Quantcast
memoria Archivi | BioBlog

memoria

Un po’ di acqua per rinfrescare le idee

Bere acqua è importante anche per studiare in modo efficiente. La disidratazione ha, infatti, diversi effetti collaterali che interferiscono con le capacità  cognitive: mal di testa, stanchezza, minore capacità  di concentrazione e di attenzione e riduzione della memoria a breve termine. E le conseguenze possono essere anche più gravi: una ricerca condotta presso il King’s… Continua a leggere Un po’ di acqua per rinfrescare le idee

2/10/2010Bio Blog

Uno spray per fissare i ricordi

Alzarsi di buon mattino per l’ultima occhiata ai libri prima dell’interrogazione non sarà  più una preoccupazione per gli studenti. A prometterlo sono i ricercatori dell’Università  di Lubecca (Germania), secondo cui uno spray a base di interleuchina-6 (IL-6) è in grado di fissare i ricordi durante il sonno. Lo studio, che ha guadagnato la copertina del… Continua a leggere Uno spray per fissare i ricordi

6/10/2009Bio Blog

La memoria prima della nascita

I ricordi di quando eravamo bambini appaiono, spesso, dai contorni sfumati, eppure la capacità  di conservare le informazioni nel tempo si sviluppa ben prima della nascita. In uno studio pubblicato da Child Development, un gruppo di ricercatori olandesi ha dimostrato che già  feti di 30 settimane d’età  possiedono una memoria a breve termine. La ricerca,… Continua a leggere La memoria prima della nascita

21/7/2009Bio Blog

Un’immagine della memoria

Il Montreal Neurological Institute, l’Ospedale McGill University e l’Università  della California sono riusciti ad impressionare la prima immagine della memoria, per dirla in parole più tecniche hanno “fotografato” una proteina che agisce a livello sinaptico durante l’attività  di immagazzinamento dei dati da parte del cervello. Lo studio delle sinapsi permetterebbe di conoscere i meccanismi della… Continua a leggere Un’immagine della memoria

23/6/2009Bio Blog

Dito con memoria USB

In un incidente con la moto un anno fa circa, Jerry Jalava ha perso la falange del dito anulare. Unendo l’utile al dilettevole, da buon informatico Jerry ha inserito nella falange una una memoria flash USB. Ma niente paura: la memoria USB non è posizionata all’interno del dito, ma in protesi in silicone sostitutiva che… Continua a leggere Dito con memoria USB

7/5/2009Bio Blog

La donna che non dimentica: sindrome ipertimestica

Jill Price è una donna di 43 anni a cui non sfugge veramente niente. Potrà  sembrare impossibile ma se le si chiede che tempo faceva in un giorno preciso di 20 anni fa o più, lei ha sempre la risposta corretta. Il caso di Jill è stato scoperto nel 2006 e da allora team di… Continua a leggere La donna che non dimentica: sindrome ipertimestica

18/4/2009Bio Blog

Mangiare di meno e ricordare di più

Sulla rivista “Proceedings of National Academy of Sciences” è stato pubblicato uno studio portato a termine da un gruppo di ricercatori tedeschi, mangiare di meno e in maniera più regolare contribuirebbe a prevenire disturbi della memoria e addirittura il morbo d’Alzheimer. Se negli anni passati la sperimentanzione era avvenuta sugli animali da laboratorio che erano… Continua a leggere Mangiare di meno e ricordare di più

29/1/2009Bio Blog

La neurostimolazione aumenta la performance

Ricaricare il cervello con deboli scosse elettriche per migliorare le performance e combattere l’invecchiamento. La tecnica italiana nasce da una idea del Prof. Alberto Priori, direttore del Centro di ricerca per le neuronanotecnologie e la neurostimolazione dell’IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena di Milano. La stimolazione continua di particolari aree del cervello con… Continua a leggere La neurostimolazione aumenta la performance

23/9/2008Bio Blog

Quiz rivela l’organizzazione della memoria

Un semplice quiz mnemonico ha permesso ai ricercatori dell’università  della california – Davis ha permesso di verificare come una zona del cervello, chiamata corteccia peririnale, contribuisce nella formazione della memoria e come quest’area è organizzata. Il cervello mette insieme i diversi dati legati ad un evento (cosa, chi, dove, quando). Fino ad ora si credeva… Continua a leggere Quiz rivela l’organizzazione della memoria

2/9/2008Bio Blog