Quantcast
genoma Archivi | BioBlog

genoma

Genoma a pagamento

Tra dieci anni ogni bambino potrà  avere sin dalla nascita la propria mappatura genetica, cosa significa questo? Ogni neonato potrà  toccare con mano il suo genoma, in questa maniera sarà  possibile studiare, rendersi conto o forse prevenire eventuali malattie genetiche, ereditarie e non, dalle più gravi alle meno gravi -diabete-. Purtroppo sorgono problemi di natura… Continua a leggere Genoma a pagamento

10/2/2009Bio Blog

HIV e autoreplicazione

Gli studi per trovare un vaccino e nuove terapie contro l’HIV si basano sulla conoscenza del ciclo del vitale del virus. L’HIV invade le cellule ospiti e ordina ai meccanismi cellulari di creare nuove copie di se stesso. In primo luogo una proteina del virus detta involucro, o envelope, si deve legare alla proteine CD4… Continua a leggere HIV e autoreplicazione

5/2/2009Bio Blog

La radice delle leucemie

È l’incubo peggiore degli oncologi e dei pazienti: il tumore che, dopo essere stato completamente annientato dalle terapie, ritorna perchè le sue radici sono rimaste nell’organismo. Adesso però scienziati italiani, studiando la leucemia mieloide acuta, sembrano aver trovato un modo per estirpare il cancro alla radice una volta per tutte. Secondo quanto riferito sulla rivista… Continua a leggere La radice delle leucemie

12/1/2009Bio Blog

Il tuo DNA a 1000 dollari

Quando lo sorso 2003 lo Human Genome Project aveva terminato la mappatura del DNA con una spesa di qualche centinaio di milione di dollari, non sarebbe stato pensabile l’annuncio appena reso noto. Qualcuno aveva tentato di preannunciare questa tecnica come un “preludio” di fenomeno di massa ma, ancora fino allo scorso anno, il Dr. James… Continua a leggere Il tuo DNA a 1000 dollari

7/10/2008Bio Blog

L’attività  fisica non danneggia il DNA

Inesorabilmente, l’organismo umano invecchia ad ogni boccata di ossigeno. L’ossigeno, che ci permette di vivere porta alla formazione dei radicali liberi che danneggiano l’organismo a causa della loro elevata reattività . Fino ad ora non si avevano molti risultati sull’effetto degli sport di resistenza su questi processi e sui possibili danni al DNA. Da un recente… Continua a leggere L’attività  fisica non danneggia il DNA

23/8/2008Bio Blog

Sequenziamento del cacao per salvare il cioccolato

Alcuni scienziati dell’US Department of Agriculture (USDA) sono in procinto di lanciare un progetto lungo ben un lustro, finalizzato alla salvaguardia del patrimonio dolce del mondo: il cioccolato; sarà  fatto attraverso lo studio del genoma contenuto all’interno del seme di cacao. Seppur una pianta possa sembrare qualcosa di relativamente semplice, basti pensare che i cinque… Continua a leggere Sequenziamento del cacao per salvare il cioccolato

28/6/2008Bio Blog

Primo genoma femminile sequenziato

Gli scienziati della Leiden University Medical Centre (LUMC) hanno completato per la prima volta al mondo il sequenziamento del genoma di una donna. Finora erano stati completati quattro genomi umani, ma tutti di persone di sesso maschile tra cui il genoma del pioniere James Watson che per primo scoprì nel 1953 la struttura del DNA… Continua a leggere Primo genoma femminile sequenziato

25/6/2008Bio Blog

Oltre il DNA

Il Professor Bruce Lipton, biologo ed insegnante universitario, è noto per le sue posizioni eretiche nel campo della scienza. Tuttavia è autore di libri e DVD Best seller come: “Biologia delle credenze” e “La mente è più forte dei geni”. Le sue teorie sono tutt’altro che campate in aria e in molti casi sono supportate… Continua a leggere Oltre il DNA

18/6/2008Bio Blog

Steno: il superbatterio

Mappato il genoma di un super-batterio, lo Stenotrophomonas Maltophilia (Steno) capace di resistere a quasi tutti gli antibiotici. L’infezione da Steno è praticamente solo di tipo nosocomiale, e il batterio può rivelarsi letale nel caso dei pazienti immunodepressi. “La mappa del suo patrimonio genetico dovrebbe farci finalmente comprendere la sua capacità  di difendersi dagli antibiotici… Continua a leggere Steno: il superbatterio

29/5/2008Bio Blog