Quantcast
Il tuo DNA a 1000 dollari | BioBlog

Il tuo DNA a 1000 dollari

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Dossier Genetica (DNA)
Tag: #dna #Genetica (DNA) #genoma #malattie genetiche
Condividi:

Quando lo sorso 2003 lo Human Genome Project aveva terminato la mappatura del DNA con una spesa di qualche centinaio di milione di dollari, non sarebbe stato pensabile l’annuncio appena reso noto. Qualcuno aveva tentato di preannunciare questa tecnica come un “preludio” di fenomeno di massa ma, ancora fino allo scorso anno, il Dr. James D. Watson era riuscito a fare una mappatura completa del genoma spendendo comunque qualcosa come un milione di dollari. La svolta, anche se è meglio specificare che è ancora presto per dirlo con sicurezza, arriva da un’azienda californiana, la Complete Genomics, che ha dichiarato che può fornire la completa mappatura genica di un individuo per soli 5.000$, al cambio circa 3.700€, con un plan chiaro e preciso che farà  scendere questa cifra di un fattore cinque, arrivando a toccare quindi i 1.000$. È tuttavia molto presto per dirlo con sicurezza, perché si tratta unicamente di un proclama, senza alcun raffronto scientifico: nessuno ha potuto analizzare la bontà  della mappa prodotta e non ci sarà  modo di farlo entro breve, visto che la partenza del servizio è stimata in metà  2009. La miniaturizzazione delle apparecchiature, che richiedono assai modeste quantità  d’enzimi, e l’aver trascurato completamento l’effetto “visivo” della macchina (perché non è destinata alla vendita), hanno sicuramente tagliato enormemente la scala di spese. Ma ci possiamo fidare? Chissà , il dubbio rimane, tuttavia già  si inizia a parlare di implicanze benefiche: basti pensare in un trial di avere 1000 pazienti affetti da qualche malattia e 1000 sani. Già  il solo confronto dei loro DNA potrebbe spiegare tantissimo sull’evoluzione (e quindi eventuale inibizione) del fattore scatenante. [via nytimes]

Publicato: 7/10/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Cellule artificiali: la nuova frontiera della terapia

Sulla nota rivista Science è stata pubblicata una ricerca destinata a rivoluzionare il futuro della medicina: la nascita della vita artificiale cioè le cellule artificiali. L’artefice di ciò è stato Craig Verter, scienziato di fama, protagonista nel 2000 del Progetto Genoma Umano, pioniere degli esperimenti di lungo corso ma anche personaggio criticato dalle commissioni etiche… Continua a leggere Cellule artificiali: la nuova frontiera della terapia

2/10/2010Bio Blog

La dieta del DNA

C’è stato il tempo della frutta, della verdura, della pasta, ora è il momento della dieta del DNA. L’iniziativa è di Planet srl, che gestisce Vitalybra, un piano alimentare personalizzato ideato dal medico nutrizionista Primo Vercilli. Per provarla la nuova dieta basta sottoporsi ad un test genetico in una delle principali farmacie italiane che hanno… Continua a leggere La dieta del DNA

21/10/2009Bio Blog

La variabile espressione dei geni

Dal decodificare il genoma umano ad arrivare ad una sua piena comprensione la strada è ancora molto lunga. Oggi si comincia a capire che non è solo importante l’informazione contenuta ma soprattutto la sua regolazione. Dalla regolazione, infatti, nascono le differenze tra gli individui ma anche le malattie o le predisposizioni alle malattie. Dalla collaborazione… Continua a leggere La variabile espressione dei geni

20/8/2009Bio Blog

JAK2

Le mutazioni genetiche sono state sempre ritenute, principalmente, come il frutto di un’interferenza di fattori esterni, per esempio le radiazioni, o fattori che dipendono dalla ricombinazione del DNA (per capire il meccanismo rinviamo a questo articolo). Un gruppo di ricercatori, Nicola Croce, Robert Kralovics e Ross Levine ha recentemente pubblicato sul Nature Genetics uno studio… Continua a leggere JAK2

25/4/2009Bio Blog