Quantcast
Protesi Archivi | BioBlog

Protesi

Protesi interne ed esterne

uomo bionico

Ossa di schiuma più resistenti del titanio

Schiuma di metallo per riparare le ossa: è questa la proposta dei ricercatori della North Carolina State University. Il nuovo materiale potrebbe dare il via alla produzione di una nuova generazione di impianti biomedici con cui evitare il rigetto spesso associato all’utilizzo di materiali più rigidi. La schiuma proposta dagli autori della ricerca, che sarà … Continua a leggere Ossa di schiuma più resistenti del titanio

22/2/2010Bio Blog

Dita bioniche

La Touch Bionics sta lavorando a delle nuove protesi per aiutare i pazienti che hanno perso una o più dita della mano. Il dispositivo si chiama ProDigits, una piattaforma che può essere facilmente adattata alle esigenze di ogni singolo paziente e che fornisce l’alimentazione agli arti artificiali per prendere e manipolare gli oggetti, addirittura permette… Continua a leggere Dita bioniche

10/12/2009Bio Blog

Coxo-protesi più durature

Una nuova tecnica laser permetterà  di creare protesi per l’anca, e stent anti-infarto, non solo piu’ forti, personalizzate e durature, ma anche piu’ economiche e facili da produrre. La sperimentazione arriva dal Center for Laser-Based Manufacturing della Purdue University in Indiana. La tecnica consente di ricoprire le comuni protesi di titanio con una miscela di… Continua a leggere Coxo-protesi più durature

29/9/2009Bio Blog

Dito con memoria USB

In un incidente con la moto un anno fa circa, Jerry Jalava ha perso la falange del dito anulare. Unendo l’utile al dilettevole, da buon informatico Jerry ha inserito nella falange una una memoria flash USB. Ma niente paura: la memoria USB non è posizionata all’interno del dito, ma in protesi in silicone sostitutiva che… Continua a leggere Dito con memoria USB

7/5/2009Bio Blog

Bioingegneria tissutale: staminali per la mandibola

Chi ha perso gran parte dell’osso mascellare o mandibolare, in seguito a un trauma o a periodontite (o parodontopatia cronica dell’adulto). «Si tratta di un intervento ambulatoriale soft – spiega Luigi Montesani, lo specialista che ha introdotto in Italia la tecnica messa a punto in Germania – per i pazienti che hanno perso consistenti parti… Continua a leggere Bioingegneria tissutale: staminali per la mandibola

23/3/2009Bio Blog

Nanotubi e cellule staminali per la ricostruzione delle ossa

È stato scoperto che l’uso di impianti costituiti da nanotubi di titanio insieme a cellule staminali possono accelerare la crescita del tessuto osseo. Il gruppo di bioingegneri dell’Università  della California – San Diego, ha usato tecnologie di nano-biotecnologie che hanno permesso di realizzare questo esperimento. Infatti, sono stati in grado di posizionare delle cellule mesenchimali… Continua a leggere Nanotubi e cellule staminali per la ricostruzione delle ossa

16/2/2009Bio Blog

Osso iniettabile

Un team di scienziati della University of Nottingham, in collaborazione alla RegenTec, ha sviluppato un materiale che si inietta nelle ossa fratturate, dove indurisce in pochi minuti, creando uno scaffold ideale per la rigenerazione e la ricrescita di nuovo tessuto osseo. La sostanza, come già  detto, forma uno scaffold, ovvero una struttura di sostegno, biodegradabile… Continua a leggere Osso iniettabile

9/12/2008Bio Blog

Ritornare a parlare con la neurostimolazione

Alla Boston University hanno messo a punto una metodica che ha permesso di ridare la parola a un uomo completamente paralizzato e privato anche della capacità  di comunicare verbalmente a causa dei danni riportati nell’area cerebrale deputata a tale funzione. È stato impiantato un elettrodo nel cervello del paziente, con l’ausilio di uno speciale sintetizzatore… Continua a leggere Ritornare a parlare con la neurostimolazione

1/12/2008Bio Blog

Elettrofilatura NovaMesh

La Nicast, azienda israeliana sviluppatrice di nanopolimeri, ha presentato NovaMesh, un dispositivo progettato per l’ernia ventrale, a Medica 2008. NovaMesh per l’ernia ventrale migliora le caratteristiche resistenza di adesione tra tessuto e visceri, promuovendo uno sviluppo del tessuto sulla superficie del materiale.

18/11/2008Bio Blog