Quantcast
Denti autoriparanti | BioBlog

Denti autoriparanti

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche denti Medicina rigenerativa
Tag: #carie #denti #odontoiatria #proteine
Condividi:

A breve, si parla di appena qualche anno, i dentisti potranno chiudere in un cassetto il trapano e molto probabilmente non far usare più lo spazzolino da denti ai propri pazienti, grazie alle scoperte fatte da alcuni scienziati presso il Leeds Dental Institute. La scoperta, destinata a rivoluzionare il mondo dell’odontoiatria, consiste essenzialmente in una proteina capace di riparare il dente cariato in modo completamente naturale. La molecola agisce creando uno scaffold in grado di attrarre i minerali per formare un nuovo dente, un processo molto simile a quello che avviene normalmente nella nostra bocca durante la fase di crescita. Come riporta il Telegraph, la dottoressa Jennifer Kirkham ha affermato «Abbiamo trovato un modo per non trapanare più i denti dei pazienti, notoriamente terrorizzati solamente dal rumore di questo apparecchio». I trials clinici dovrebbe cominciare entro 5 anni. [via telegraph | maggiori informazioni]

Publicato: 22/7/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

dentifricio spazzolino

Dentifrici, quale scegliere?

Sarà  capitato sicuramente anche a voi di recarvi ad acquistare un dentifricio al supermercato o in farmacia e di trovarvi con un’ampia gamma di prodotti, ma quale scegliere? Spesso la scelta ricade sui prodotti reclamizzati oppure si fa una cernita in base al costo perché dal punto di vista della salute tutti i dentifrici promettono… Continua a leggere Dentifrici, quale scegliere?

22/1/2010Bio Blog

Medio rischio per amalgama al mercurio

La Food and Drug Administration, l’agenzia statunitense che regolamenta i farmaci e gli ausili terapeutici, ha finalmente riclassificato l’amalgama dentale, il materiale usato per le otturazioni odontoiatriche che è da sempre oggetto di controversia perché composto per il 50 % da mercurio elementare, una sostanza potenzialmente tossica, e per il restante 50% da altri metalli… Continua a leggere Medio rischio per amalgama al mercurio

30/7/2009Bio Blog

Rivelatore di placca

Gli scienziati, presso l’università  di Liverpool, hanno sviluppato un nuovo prodotto odontoiatrico per identificare la placca prima che questa sia visibile al solo occhio umano. Il dispositivo è grande quanto uno spazzolino ed emette una luce che deve essere guardata con appositi occhiali gialli con un filtro rosso. Così facendo la placca – se presente… Continua a leggere Rivelatore di placca

6/2/2009Bio Blog

SoWash – recensione

Questa settimana abbiamo provato un prodotto nuovo per la pulizia e igiene della bocca. SoWash, questo il nome, è un gadget realizzato da Sowash Italia s.r.l. con il preciso scopo di eliminare residui di cibo e tartaro dai denti tramite l’azione massaggiante di un getto d’acqua. A differenza di altri prodotti già¡ presenti nel mercato,… Continua a leggere SoWash – recensione

30/10/2008Bio Blog