Quantcast
Medicina rigenerativa Archivi | BioBlog

Medicina rigenerativa

mindfulness

Mindfulness, la ricetta per la tranquillità 

Se ne parlava da tanto tempo, ma ora è ufficiale: meditare ha effetti positivi sull’umore e sul cervello. L’Università  del North Carolina ha infatti portato a termine uno studio, piuttosto interessante, che vede diversi pazienti afflitti cimentarsi in quella che potrebbe essere una nuova terapia del dolore: la Mindfulness-Based Stress Reduction, messa a punto dal… Continua a leggere Mindfulness, la ricetta per la tranquillità 

19/3/2010Bio Blog

Grandi speranze per le staminali da liquido amniotico

Nuove prospettive sul fronte delle cellule staminali: anche quelle prelevate dal liquido amniotico possono dare origine a ogni tipo di cellula che costituisce il corpo umano. La scoperta è stata riportata dalla rivista Oncogene e svela una maggiore potenzialità  degli elementi cellulari contenuti nel liquido rispetto a quanto inizialmente pensato. La sua applicazione potrebbe aumentare… Continua a leggere Grandi speranze per le staminali da liquido amniotico

28/11/2009Bio Blog

Coxo-protesi più durature

Una nuova tecnica laser permetterà  di creare protesi per l’anca, e stent anti-infarto, non solo piu’ forti, personalizzate e durature, ma anche piu’ economiche e facili da produrre. La sperimentazione arriva dal Center for Laser-Based Manufacturing della Purdue University in Indiana. La tecnica consente di ricoprire le comuni protesi di titanio con una miscela di… Continua a leggere Coxo-protesi più durature

29/9/2009Bio Blog

Riparazione del midollo spinale

Nel sangue esistono cellule in grado di riparare, o per lo meno di limitare, i danni di un trauma al midollo spinale. La scoperta, pubblicata su Plos Medicine e per ora dimostrata solo sui topi, arriva dai ricercatori del Weizmann Institute of Science di Rehovot in Israele e dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano.… Continua a leggere Riparazione del midollo spinale

9/9/2009Bio Blog

Staminali non solo ematiche

Una rivoluzionaria ricerca dell’Imperial College di Londra, pubblicata su Stem Cell, mostra che è possibile aumentare la capacità  dell’organismo di autoripararsi. Da poco si era scoperto che il midollo osseo immette in circolo cellule staminali non solo del sangue, ma anche di altri organi come ossa e cartilagini, arterie e cuore. Molti ricercatori hanno provato… Continua a leggere Staminali non solo ematiche

7/9/2009Bio Blog

Bio-gel rigenera il tessuto cerebrale

Sviluppato un gel innovativo che potrebbe stimolare il tessuto cerebrale a rigenerarsi una volta iniettato nell’area del cervello lesionata. A mettere a punto il nuovo materiale e’ stato un gruppo di bioingegneri della Clemson University, secondo quanto riportato da un articolo pubblicato sul sito di Science Daily. Dagli studi condotti, il gel composto da biomateriali… Continua a leggere Bio-gel rigenera il tessuto cerebrale

6/9/2009Bio Blog

Novità  sul fronte Alzheimer, una risposta positiva viene dal caffè

A lungo si è discusso sui benefici e sugli effetti indesiderati della caffeina, ma da oggi, grazie ad una nuova ricerca, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Alzheimer’s Disease, forse anche i più scettici inizieranno a bere il caffè! L’esperimento è stato condotto da un gruppo di ricercatori americani, su 55 cavie… Continua a leggere Novità  sul fronte Alzheimer, una risposta positiva viene dal caffè

15/7/2009Bio Blog

Riparare i neuroni

Un team di ricercatori è riuscito a documentare chiaramente la rigenerazione di un tipo di fibre nervose che attraversano il cervello e il midollo spinale e che sono cruciali per il movimento volontario. I risultati dell’esperimento sono stati pubblicati su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) e documentano ciò che è stato eseguito… Continua a leggere Riparare i neuroni

14/4/2009Bio Blog

Dormire nella posizione giusta

Nell’ultimo decennio si parla di insonnia e più precisamente delle sue conseguenze sul benessere generale, iniziando a conoscerla meglio. Il nuovo stile di vita moderno, ovviamente incide in maniera pesante e negativa sulla qualità  del sonno. Gli stimoli hi-tech esterni, nelle fasi pre-sonno, inducono stimoli neurologici distraenti rispetto all’addormentamento. La tecnologia, però ci viene in… Continua a leggere Dormire nella posizione giusta

27/3/2009Bio Blog