Quantcast
sonno Archivi | BioBlog

sonno

Un po’ di latte e poi a nanna

Un recente studio, condotto da ricercatori dell’Università  dell’Extremadura (Spagna), ha chiarito come il latte materno aiuti il bambino a prendere sonno. Le pagine del Journal of Nutrirional Neuroscience hanno descritto lo studio, in cui è stata analizzata la composizione del latte nel corso della giornata, dimostrando che essa varia significativamente nell’arco delle ventiquattro ore. In… Continua a leggere Un po’ di latte e poi a nanna

12/10/2009Bio Blog

Cuore: questione di insonnia

L’insonnia è un disturbo del sonno caratterizzato dall’impossibilità  di addormentarsi o di dormire per un tempo ragionevole durante la notte. Coloro che soffrono di insonnia di solito lamentano di non essere in grado di dormire che per pochi minuti alla volta o di agitarsi nel letto durante la notte. Il risultato di uno studio dell’Università … Continua a leggere Cuore: questione di insonnia

16/9/2009Bio Blog

Nel sonno si riordinano i file

Il sonno varia molto durante la notte, passando da fasi di quiete, note come fasi non REM (NREM), a fasi di forte attività  cerebrale, fase REM. Le due fasi sono davvero molto diverse. La NREM è caratterizzata dal prevalere di onde lente. Quando ci addormentiamo passando dalla veglia al sonno sempre più profondo, nel cervello… Continua a leggere Nel sonno si riordinano i file

28/3/2009Bio Blog

Dormire nella posizione giusta

Nell’ultimo decennio si parla di insonnia e più precisamente delle sue conseguenze sul benessere generale, iniziando a conoscerla meglio. Il nuovo stile di vita moderno, ovviamente incide in maniera pesante e negativa sulla qualità  del sonno. Gli stimoli hi-tech esterni, nelle fasi pre-sonno, inducono stimoli neurologici distraenti rispetto all’addormentamento. La tecnologia, però ci viene in… Continua a leggere Dormire nella posizione giusta

27/3/2009Bio Blog

Il sonno delle persone anziane: un importante indicatore di mortalità 

I disturbi del sonno aumentano con l’età  ed i loro deleteri effetti per la salute sono risaputi. In particolare caso, la sonnolenza eccessiva durante la giornata può riguardare fino al 30% dei soggetti con più di 65 anni di età . Un team dell’Insrem coordinato da Jean-philippe Empana ha condotto uno studio su più di 9000… Continua a leggere Il sonno delle persone anziane: un importante indicatore di mortalità 

13/3/2009Bio Blog

L’attività  cerebrale durante il sonno

Il cervello umano si comporta diversamente nelle diverse fasi di una giornata. Oggi vediamo in maniera piuttosto semplice l’attività  del cervello durante il sonno. È possibile studiare l’andamento dell’attività  attraverso il tracciato di un elettroencefalogramma (EEG). Durante la fase del sonno definita nonREM, le onde che si registrano sul tracciato appaiono piuttosto lente nel loro… Continua a leggere L’attività  cerebrale durante il sonno

6/12/2008Bio Blog

Perchè si dorme male? La roncopatia, è una delle cause principali

Normalmente nota come malattia dei grandi russatori, la roncopatia o Sindrome delle apnee notturne (Osas) produce un arresto temporaneo e involontario della respirazione durante il sonno, provocando numerosi micro-risvegli notturni. Le cause di questa malattia, che solitamente colpisce il una media del 3% della popolazione adulta, sono diverse, in primis il sovrappeso, i difetti di… Continua a leggere Perchè si dorme male? La roncopatia, è una delle cause principali

4/11/2008Bio Blog