Quantcast
Stop ai dolori alla cervicale con il cuscino giusto | BioBlog

Stop ai dolori alla cervicale con il cuscino giusto

Categoria: Anatomia Archivio Patologie
Tag: #cervicale #chiropatie #colonna vertebrale #ernia #fisioterapia
Condividi:

Facciamo tutti una vita sempre più stressante, spesso obbligati a stare intere giornate fermi davanti al computer in posizioni che spesso sono dannose per la schiena. Tra i fastidi (o anche più che fastidi) più diffusi è ormai al primo posto i cosiddetti dolori alla cervicale. Chi non ne ha sofferto almeno una volta? Lo studio, oltre a sfatare luoghi comuni, ha anche contribuito ad evidenziare come per risolvere i sintomi del dolore è utile un trattamento di fisioterapia attiva, soprattutto quella che usa esercizi isometrici della muscolatura cervicale. Inoltre non basta la frequenza dell’esercizio, ma molto dipende anche dall’ intensità  con cui viene praticato. Più gli esercizi sono intensi, più migliorano i dolori. Ma è durante la notte che le posizioni sbagliate e cuscini non adatti fanno più danni. Quindi attenzione, il modo migliore per evitare di farsi male è usare un cuscino ergonomico specifico, il Tempur Original. Si adatta alla testa e al collo, sorreggendo in modo giusto i muscoli. Il prezzo è 125 euro ma chiunque soffra di cervicale sa che ne vale la pena.

Publicato: 19/9/2007Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

ComfortTrac: sistema di trazione cervicale

Al Medical 2007 di Dà¼sseldorf la ComfortTrac Inc. ha presentato un device in grado di stabilizzare i traumi dell’area cervicale, lavorando come un fisioterapista automatizzato. Il ComforTrac è stato pensato appositamente per applicare la trazione più efficace, preservando il comfort. Dotato degli standard più all’avanguardia in fatto di materiali, che si presentano essere resistenti ma… Continua a leggere ComfortTrac: sistema di trazione cervicale

15/11/2007Bio Blog

Simulatore di anestesia epidurale

L’esecuzione di iniezioni epidurali e spinali è una tecnica che deve essere perfezionata con l’esperienza, ma in caso di errore le conseguenze possono essere anche gravi, ad esempio danni irreversibili alla corda spinale. I ricercatori dell’Università  di Limerick in Irlanda hanno utilizzato la tecnologia aptica e visualizzazione 3D per creare uno strumento di per l’insegnamento… Continua a leggere Simulatore di anestesia epidurale

21/3/2009Bio Blog

Fili autoassemblanti

I ricercatori della Johns Hopkins University hanno sviluppato un materiale organico solubile in acqua che si auto-assembla in fili dal diametro 10mila volte inferiore ai capelli umani. «La cosa eccitante sul nostro materiale è proprio la dimensione alla portata delle cellule, il che si traduce con la possibilità  di utilizzarlo in applicazioni biomediche», ha affermato… Continua a leggere Fili autoassemblanti

29/10/2008Bio Blog

Autotrapianto per eliminare l’ernia

Il disco intervertebrale degenerato con formazione di ernia non si asporta più per effettuare una fusione vertebrale o inserire una protesi, bensì lo si “aggiusta” grazie alle tecniche di trapianto autologo messe a punto dall’ingegneria tissutale. L’importante innovazione è stata introdotta per la prima volta in Lombardia dal professor Giustino Tomei, primario di neurochirurgia all’ospedale… Continua a leggere Autotrapianto per eliminare l’ernia

2/7/2008Bio Blog

RestoreUltra, il più piccolo Neurostimolatore

Il nuovo dispositivo ultrasottile e ultrapotente di MEDTRONIC, per la neuro-stimolazione personalizzata, è stato impiantato per la prima volta in Italia a Palermo e a Mestre. Primi impianti in due pazienti italiani del neurostimolatore RestoreULTRA di Medtronic per il controllo del dolore cronico benigno e non oncologico. Gli interventi sono stati eseguiti in contemporanea a… Continua a leggere RestoreUltra, il più piccolo Neurostimolatore

7/6/2008Bio Blog