Quantcast
Microchip sottocutaneo per la salute | BioBlog

Microchip sottocutaneo per la salute

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Diabete Dispositivi diagnostici Dispositivi intracorporei Dossier
Tag: #Diabete #microchip #salute
Condividi:

Una delle situazioni più frustranti in malattie croniche, come ad esempio accade per il diabete, è quella di controllare costantemente i propri valori, per esser sicuri di non superare cosiddetti range di avviso; un chip potrebbe risolvere questo problema, intervenendo in tempo e monitorando gli andamenti. Dalle dimensioni di una piccola moneta, questo ritrovato della tecnologia troverà  posto sotto pelle del paziente e sarà  adibito al rilascio controllato del principio attivo utile per la cura (in questo caso specifico l’insulina). Il controllo elettronico col chip è estremamente più preciso di quello che può risultare da quello classico della goccia di sangue presa dal dito, è chiaro quindi che il risultato complessivo sarà  un controllo più completo del malato. Sono inoltre in studio altri tipi di chip in grado non solo di fare controllo, ma pure prevenzione: insufficienza cardiaca, insufficienza renale, e così via, potrebbero non essere più un problema, ma solo un fastidio, legato al semplice controllo del chip che, è doveroso notare, va sostituito quando le dosi arrivano ad esaurirsi. [via gizmodo]

Publicato: 24/10/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

La stretta relazione tra diabete e ossa

Arriva da New York la notizia che lo scheletro svolge un ruolo importante nella regolazione dello zucchero nel sangue. La scoperta, pubblicata sulla rivista scientifica Cell, è molto importante perché può portare allo sviluppo di farmaci più mirati per il diabete di tipo 2, disfunzione molto comune nel mondo occidentale che prevede un’alterazione nell’assorbimento del… Continua a leggere La stretta relazione tra diabete e ossa

2/10/2010Bio Blog

Svelato nella dieta il segreto della longevità 

Mangiare poco protegge dall’invecchiamento e dalle malattie. A confermarlo sono i ricercatori della Mount Sinai School of Medicine, guidati da Charles Mobbs, professore di neuroscienze e di medicina geriatrica e palliativa. In uno studio pubblicato dalla rivista Public Library of Science Biology gli scienziati hanno individuato nella proteina CBP (CREB-binding protein) la molecola alla base… Continua a leggere Svelato nella dieta il segreto della longevità 

20/11/2009Bio Blog

Indonesia: neonato da Guinnes dei primati

Il neonato piu’ grande del mondo pesa più di 8 chili.  Il piccolo è nato proprio in questi giorni in Indonesia ed è già  una star. Suo il record per il neonato più grande. Il bambino non ha ancora un nome. A darlo alla luce la madre Ani, di 41 anni, in un ospedale di Kisaran, a nord dell’Isola… Continua a leggere Indonesia: neonato da Guinnes dei primati

9/10/2009Bio Blog

Mutazione regola risposta all’insulina

Identificata una variazione genetica che influisce sulla risposta dei diabetici all’ormone insulina. Nelle persone con il diabete di tipo 2, infatti, certe mutazioni possono impedire al corpo di utilizzare l’insulina necessaria alla sopravvivenza. Questa scoperta potra’ aiutare gli scienziati a sviluppare nuove terapie per combattere la malattia. Sono state identificate nel passato numerose mutazioni genetiche… Continua a leggere Mutazione regola risposta all’insulina

14/9/2009Bio Blog