Quantcast
Diabete Archivi | BioBlog

Diabete

La stretta relazione tra diabete e ossa

Arriva da New York la notizia che lo scheletro svolge un ruolo importante nella regolazione dello zucchero nel sangue. La scoperta, pubblicata sulla rivista scientifica Cell, è molto importante perché può portare allo sviluppo di farmaci più mirati per il diabete di tipo 2, disfunzione molto comune nel mondo occidentale che prevede un’alterazione nell’assorbimento del… Continua a leggere La stretta relazione tra diabete e ossa

2/10/2010Bio Blog

Svelato nella dieta il segreto della longevità 

Mangiare poco protegge dall’invecchiamento e dalle malattie. A confermarlo sono i ricercatori della Mount Sinai School of Medicine, guidati da Charles Mobbs, professore di neuroscienze e di medicina geriatrica e palliativa. In uno studio pubblicato dalla rivista Public Library of Science Biology gli scienziati hanno individuato nella proteina CBP (CREB-binding protein) la molecola alla base… Continua a leggere Svelato nella dieta il segreto della longevità 

20/11/2009Bio Blog

Indonesia: neonato da Guinnes dei primati

Il neonato piu’ grande del mondo pesa più di 8 chili.  Il piccolo è nato proprio in questi giorni in Indonesia ed è già  una star. Suo il record per il neonato più grande. Il bambino non ha ancora un nome. A darlo alla luce la madre Ani, di 41 anni, in un ospedale di Kisaran, a nord dell’Isola… Continua a leggere Indonesia: neonato da Guinnes dei primati

9/10/2009Bio Blog

Mutazione regola risposta all’insulina

Identificata una variazione genetica che influisce sulla risposta dei diabetici all’ormone insulina. Nelle persone con il diabete di tipo 2, infatti, certe mutazioni possono impedire al corpo di utilizzare l’insulina necessaria alla sopravvivenza. Questa scoperta potra’ aiutare gli scienziati a sviluppare nuove terapie per combattere la malattia. Sono state identificate nel passato numerose mutazioni genetiche… Continua a leggere Mutazione regola risposta all’insulina

14/9/2009Bio Blog

Perdita della vista nei pazienti con diabete di tipo 1 rallentata

Il diabete di tipo 1 è tra i principali responsabili della cecità  acquisita in età  adulta, si calcola che il 50% dei nuovi malati tenda a manifestare problemi agli occhi e alla vista. Micheal Mauer ricercatore presso l’Università  del Minnesota ha condotto uno studio su alcune persone affette da diabete di tipo 1, che già … Continua a leggere Perdita della vista nei pazienti con diabete di tipo 1 rallentata

6/7/2009Bio Blog

Diabete: Cerotti transdermici e somministrazioni settimanali

Novità  nelle modalità  di somministrazione delle più recenti terapie per trattare il diabete. Exenatide, della classe degli incretino mimetici, è in attesa di autorizzazione per la nuova formulazione a rilascio lento che potrà  essere somministrata una volta alla settimana. E’, inoltre, in studio una formulazione transdermica mediante applicazione di cerotto. Queste le novità  presentate nel… Continua a leggere Diabete: Cerotti transdermici e somministrazioni settimanali

29/5/2009Bio Blog

Trapianto di cellule pancreatiche

I ricercatori dell’Università  di San Diego in California in collaborazione con gli scienziati del Burnham Institute for Medical Research hanno effettuato uno studio con l’intento era quello di riuscire ad effettuare un trapianto di cellule pancreatiche per combattere il diabete di tipo 1 e il problema del rigetto. I precursori delle cellule pancreatiche, in grado… Continua a leggere Trapianto di cellule pancreatiche

16/4/2009Bio Blog

Insulina per via orale

Un ricercatore dell’università  di New York sta per mettere appunto una particolare gomma da masticare contenente insulina. Lo studio dei pazienti diabetici insulino-dipendenti ha portato alla creazione di questo metodo che libererà  i pazienti dalle fastidiose iniezioni. Robert Doyle, è questo il nome del chimico, è riuscito a scavalcare un problema relativo al mancato o per… Continua a leggere Insulina per via orale

22/1/2009Bio Blog

Seven per il monitoraggio continuo

La DexCom ha ricevuto l’approvazione alla vendita di Seven, un dispositivo per il monitoraggio continuo del livello del glucosio. Come il nome suggerisce, il sensore subcutaneo può misurare per sette giorni continuamente il glucosio nel sangue per un controllo più adeguato dei pazienti diabetici. I dati raccolti da Seven vengono inviati a una stazione centrale… Continua a leggere Seven per il monitoraggio continuo

5/12/2008Bio Blog