Quantcast
Dispositivi intracorporei Archivi | BioBlog

Dispositivi intracorporei

Dispositivi medici intracorporei

uomo bionico

Ossa di schiuma più resistenti del titanio

Schiuma di metallo per riparare le ossa: è questa la proposta dei ricercatori della North Carolina State University. Il nuovo materiale potrebbe dare il via alla produzione di una nuova generazione di impianti biomedici con cui evitare il rigetto spesso associato all’utilizzo di materiali più rigidi. La schiuma proposta dagli autori della ricerca, che sarà … Continua a leggere Ossa di schiuma più resistenti del titanio

22/2/2010Bio Blog

Cryo Balloon, la nuova terapia per la fibrillazione atriale

Si chiama Cryo Balloon il nuovo palloncino in grado di curare la fibrillazione atriale, un’aritmia cardiaca che colpisce lo 0,4% della popolazione mondiale. I pazienti affetti da fibrillazione atriale presentano un funzionamento non corretto dei due atri che tendono ad inviare un numero maggiore di impulsi elettrici con conseguente aumento del numero dei bpm (battiti… Continua a leggere Cryo Balloon, la nuova terapia per la fibrillazione atriale

7/1/2010Bio Blog

Coxo-protesi più durature

Una nuova tecnica laser permetterà  di creare protesi per l’anca, e stent anti-infarto, non solo piu’ forti, personalizzate e durature, ma anche piu’ economiche e facili da produrre. La sperimentazione arriva dal Center for Laser-Based Manufacturing della Purdue University in Indiana. La tecnica consente di ricoprire le comuni protesi di titanio con una miscela di… Continua a leggere Coxo-protesi più durature

29/9/2009Bio Blog

Antiaggregante per la sindrome coronarica acuta

Una riduzione del 19% di eventi cardiovascolari maggiori e del 50% del rischio di trombosi da stent: questo il bilancio dello studio compiuto su oltre 13mila pazienti colpiti da sindrome coronarica acuta e sottoposti a intervento di rivascolarizzazione o PCI (Intervento coronarico percutaneo) che ha messo a confronto l’efficacia di prasugrel rispetto all’antiaggregante oggi più… Continua a leggere Antiaggregante per la sindrome coronarica acuta

2/9/2009Bio Blog

Micro elettrocorticografia

I neurochirurghi dell’Università  dello Utah hanno sviluppato un array di elettrodi molto sottili che non penetrano la superficie del cervello per prevenire i potenziali effetti indesiderati tipici dei moderni elettrodi ad alta precisione. L’esame è denominato micro elettrocorticografia (micro electrocorticography, ECoG) e gli array appena descritti hanno dimensioni talmente ridotte da poter pensare di lasciarli… Continua a leggere Micro elettrocorticografia

13/7/2009Bio Blog

Una nuova valvola per l’aorta

The Lotus Valve System, questo il nome di una nuova e poco invasiva valvola che verrà  applicata direttamente nell’aorta, a metterla a punto sono stati dei ricercatori americani, nell’Università  della California. Il dispositivo è costituito da una membrana di tessuto bovino, presenta un sistema di autoespansione, viene introdotto per via endovascolare ed è applicato quando… Continua a leggere Una nuova valvola per l’aorta

11/5/2009Bio Blog

Sensore di ossigeno nel cervello

Il professor Pier Andrea Serra, assieme ai suoi colleghi dell’Università  di Sassari, ha realizzato un dispositivo wireless per misurare il livello di ossigeno nel cervello. I precedenti sensori usati per monitorare le variazioni neurochimiche cerebrali erano costituiti da sonde relativamente grandi e capaci di campionare a frequenze molto basse. A tutto questo si aggiungono altri… Continua a leggere Sensore di ossigeno nel cervello

18/4/2009Bio Blog

HYPER-IMS, sensore di pressione

I sensori wireless intravascolari per misurare la pressione non sono certo una novità , ma quello che vi stiamo per presentare è il più piccolo attualmente esistente. I ricercatori del Fraunhofer Institute (Germania) hanno progettato HYPER-IMS, constatando quanto sia importante monitorare la pressione intravascolare in tutti quei pazienti con particolari patologie. Ad esempio, in persone con… Continua a leggere HYPER-IMS, sensore di pressione

24/2/2009Bio Blog

Codice neurale nelle applicazioni future

Nell’ambito delle reti neurali, la natura del codice neurale è un tema su cui fervono i dibattiti. La teoria più vecchia è quella del codice di frequenza, vale a dire il il numero medio di impulsi prodotti da un neurone in un intervallo, poniamo di 100 millesimi di secondo. Più di recente i neuroscienziati si… Continua a leggere Codice neurale nelle applicazioni future

4/2/2009Bio Blog