Quantcast
Hygiene-educ | BioBlog

Hygiene-educ

Categoria: Archivio batteri News in pillole dal Mondo
Tag: #bambini #benessere #igiene #Prevenzione #sensibilizzazione #stile di vita
Condividi:

In tema di salute e di igiene l’opera di sensibilizzazione non è mai abbastanza. Informare cominciando a rivolgersi alle fasce più piccole d’età  è la strategia vincente per la formazione di generazioni in grado di crescere consapevoli e pronte ad utilizzare la prevenzione come arma fondamentale nella lotta ai pericoli che possono minacciare il nostro benessere.

Per rivolgersi ai più piccoli su questo argomento, particolarmente efficace sembra rivelarsi il metodo ludico proposto dall’Istituto Pasteur, che utilizza il Web per educare i bambini a conoscere il corpo umano, i principi dell’igiene personale e temi importanti che riguardano anche l’educazione civica, intesa come rispetto di sé e degli altri.

Il portale Hygiene-educ vuole rappresentare innanzitutto una guida pedagogica online per gli insegnanti, offrendo loro dettagliate schede informative, ma anche contenuti da usare per coinvolgere i bambini nelle attività  scolastiche che riguardano i temi della salute e dell’igiene.

Ma oltre a questo piuttosto interessante è la possibilità  che il sito offre ai bimbi di avvalersi di giochi divertenti, per mettere in pratica quello che hanno imparato a scuola. Alcuni di questi giochi sono da stampare e colorare, altri sono invece interattivi da svolgere online. Attraverso il loro uso i bambini sono stimolati a riflettere sull’igiene alimentare e personale.

Il punto di partenza dell’iniziativa è proprio l’esperienza concreta dei più piccoli nell’ambiente in cui trascorrono molte ore della loro giornata, ossia la scuola. Nella sezione “A scuola” gli insegnanti vengono invitati a valutare il livello igienico del loro istituto scolastico. Il servizio è uno dei tanti esempi di come Internet si presta a diventare un elemento con una forte valenza educativa attraverso gli strumenti del coinvolgimento diretto di chi lo usa.

[via oneweb20]

Publicato: 20/11/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

All’asilo con i probiotici

Un po’ di yogurt può proteggere i bambini dalle infezioni. Basta un semplice ingrediente in più, il Lactobacillus casei, aggiunto dai ricercatori dell’università  di Georgetown durante l’analisi medica DRINK, mirata a ridurre i tassi di malattie infettive nei bambini, i cui risultati sono stati pubblicati sulle pagine dell’European Journal of Clinical Nutrition. I ricercatori, guidati… Continua a leggere All’asilo con i probiotici

21/5/2010Bio Blog

Sequestro del prodotto per bambini “Nimbus”, un errore

Negli ultimi 10 giorni erano in corso di esecuzione in varie ASL d’Italia ordini di sequestro per il prodotto nutraceutico per bambini “NIMBUS”, un coadiuvante nutrizionale per bambini distribuito da Nutrigea, utile per bilanciare efficacemente deficit di attenzione ed iperattività  dei più piccoli. Il Ministero Salute aveva attivato misure restrittive per una presunta mancata notifica… Continua a leggere Sequestro del prodotto per bambini “Nimbus”, un errore

11/12/2009Bio Blog

Violenti ma dolci

Le mamme e i papà  devono sapere che prima di arrendersi a biscottini dai nomi soavi, a merendine dalle morbide forme, stanno esponendo i loro bimbi al rischio di diventare dei bruti, da adulti. Lo sostiene un gruppo di ricercatori britannici dell’Università  di Cardiff, il cui studio è stato pubblicato sul British Journal of Psychiatry. Al centro… Continua a leggere Violenti ma dolci

17/11/2009Bio Blog

Un Sms per i bambini malati

L’Associazione Dynamo Camp Onlus lancia dal 4 al 24 maggio 2009 la campagna solidale “Regala a un bambino malato una vacanza indimenticabile a Dynamo Camp”. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per contribuire ad ospitare gratuitamente per una settimana 300 bambini affetti da patologie onco-ematologiche, donando loro la possibilità  di trascorrere una vacanza estiva spensierata.… Continua a leggere Un Sms per i bambini malati

5/5/2009Bio Blog