Quantcast
G-Trainer Anti-Gravity Treadmills: tapis roulant senza gravità  | BioBlog

G-Trainer Anti-Gravity Treadmills: tapis roulant senza gravità 

Categoria: Apparecchiature Archivio Terapia del dolore
Tag: #attività  fisica #dolore #fratture #riabilitazione #tapis roulant
Condividi:

Il G-Trainer Anti-Gravity Treadmills, della Alter-G, inc., è stato da pochi giorni classificato come prodotto medicale dalla Food and Drug Administration (FDA) per quanto riguarda usi legati alla riabilitazione dopo lesioni o operazioni agli arti inferiori, controllo del peso tramite attività  fisica e il rafforzamento dell’apparato motorio in persone più anziane, sulla falsa riga dell’acquaerobica. Le funzioni legate a quest’apparecchiatura sono controllate da un computer posto di fronte al paziente, senza considerare anche tutto il sistema che ricrea condizioni particolari di controllo della pressione atmosferica. Nel dettaglio, come loro stessi spiegano in alcuni opuscoli stampati, il G-Trainer monta un avanzato sistema di regolazione della pressione, in grado di ridurre il peso corporeo fino all’80% e di mantenerlo costante per tutta la sessione di allenamento. Il Dr. Amol Saxena, della Palo Alto Medical Foundation, è più che sicuro che questo prodotto diventerà  una standard ampiamente utilizzato per la riabilitazione in tutto il mondo. Il medico in questione non è uno sconosciuto, ma un chirurgo di fama mondiale che ha svolto diverse ricerche (riportate in decine di articoli) sul dolore cronico legato alla caviglia, ai tendini, alle fratture e a tutte le artriti. È quindi appurato che vedremo un cambiamento, sperabilmente in tempo breve, nell’affrontare le fasi post-traumatiche di queste e altre problematiche. Riguardo all’effettivo successo, sarà  meglio aspettare risultati più variegati. [via medgadget]

Publicato: 20/2/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Vino rosso contro l’obesità 

I ricercatori dell’Università  Louis Pasteur hanno scoperto un farmaco chiamato SRT1720, estratto dal resveratrolo contenuto nel vino rosso, che è risultato utile per combattare l’obesità . I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Cell Metabolism dimostrando che i topi da laboratorio sottoposti per 10 settimane a una dieta altamente grassa e a dosi di… Continua a leggere Vino rosso contro l’obesità 

12/11/2008Bio Blog

Più fibre, meno colesterolo

In un documento congiunto – pubblicato su Nutrition Metabolism & Cardiovascular Diseases – gli esperti del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR), della Nutrition Foundation of Italy (NFI) e di altre istituzioni e associazioni scientifiche italiane, hanno spiegato come controllare la colesterolemia attraverso una giusta alimentazione e stili di vita corretti. Secondo i dati dell’Istituto Superiore… Continua a leggere Più fibre, meno colesterolo

27/8/2008Bio Blog

Wii Fit: 25 milioni di euro di danni

Secondo il Telegraph Inglese, su 1000 intervistate, l’86% delle donne ha dichiarato di avere, o aver preventivato l’acquisto, di una Wii Fit. La promessa è quella di un sistema semplice e divertente per fare sport in casa. Ma non sono tutte rose e fiori. L’assicurazione inglese per sole donne “Sheila’s Wheels” afferma che un quinto… Continua a leggere Wii Fit: 25 milioni di euro di danni

21/6/2008Bio Blog

Esercizi per modificare la struttura e la funzionalità  cardiaca

La maggior parte di ciò che sappiamo sui cambiamenti cardiaci negli atleti e nelle persone fisicamente attive deriva da “istantanee” prese in uno specifico arco di tempo. “Quello che è stato fatto in questa prima fase di studio è stato quello di seguire gli atleti in diversi mesi per determinare in che modo il processo… Continua a leggere Esercizi per modificare la struttura e la funzionalità  cardiaca

9/5/2008Bio Blog