Quantcast
Cuore in petto | BioBlog

Cuore in petto

Categoria: Archivio BioBlog news Foto e illustrazioni News in pillole dal Mondo Patologie
Tag: #addome #cina #cuore #Foto e illustrazioni #gallery #malattie rare #malformazioni #malformazioni congenite #News in pillole dal Mondo
Condividi:

Continua la saga dei bimbi cinesi con rare malformazioni congenite. L’ultimo caso presentato è stato quello del bambino con 26 dita sommando quelle delle mani e dei piedi (Scherzi della natura contaminata). Questo invece è lo strano caso di un bambino nato con il cuore all’esterno del torace.

Nonostante i genitori sapessero da tempo a cosa stavano andando incontro, hanno deciso di non abortire. Così a febbraio, all’ ospedale Shenzhen di Guangdong (Cina), è nato un bimbo con cuore fuori dal torace, o per meglio dire sopra di esso.

La rara patologia in questione è dovuta ad una grave malformazione del costato e dell’ addome, rara al punto che di media se ne riscontrano 5 casi in un milione, la maggior parte dei quali decede ancor prima di venire alla luce.

I medici, tenendolo sotto controllo in terapia intensiva, stanno attendendo solo che il piccolo diventi forte abbastanza da poter sopportare un’operazione simile. Vi sono, dalla sua parte, due precedenti operazioni analoghe andate a buon fine (una nel 2004 e una nel 2006).

Publicato: 2/12/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Batuffoli di cotone nell’ombelico

Georg Steinhauser, un ricercatore dell’Università  della Tecnologia di Vienna, ha affrontato un grosso mistero in cui quasi tutti giornalmente incappiamo: la formazione di batuffoli di cotone nell’ombelico. Dopo tre anni di ricerca e ben 503 batuffoli analizzati, Steinhauser crede che siano gli stessi peli addominali a guidare le fibre dei vestiti direttamente nell’ombelico. L’articolo è… Continua a leggere Batuffoli di cotone nell’ombelico

31/3/2009Bio Blog

Sedere grosso sinonimo di salute?

Gli antiestetici cuscinetti di grasso che si formano sotto la pelle in punti “critici” come i fianchi e i glutei hanno una corrispondenza diretta con una buona sensibilità  dell’insulina. Il dottor Ronald Kahn della Harvard Medical School di Boston, autore dell’articolo pubblicato su giornale scientifico Cell Metabolism, ha trapiantato nell’addome di alcune cavie del grasso… Continua a leggere Sedere grosso sinonimo di salute?

9/5/2008Bio Blog

Rimossi oltre 50kg dall’addome di una donna

La donna che vedete in foto, dall’aspetto estremamente problematico, si chiama Natalya M. ed è balzata agli onori della cronaca russa, per un intervento che ha subito e che l’ha liberata da un addome rilassato del peso di circa 56kg e lungo circa un metro. Il suo problema è nato in età  puberale (13 anni)… Continua a leggere Rimossi oltre 50kg dall’addome di una donna

28/4/2008Bio Blog