Quantcast
Uniti contro l'endometriosi | BioBlog

Uniti contro l’endometriosi

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Patologie
Tag: #endometriosi #Prevenzione #salute #sterilità 
Condividi:

È stato siglato il 22 luglio a Roma il Protocolllo d’intesa tra il ministro delle Pari Opportunità , Mara Carfagna, la Fondazione italiana endometriosi, Inps, Inail e l’Istituto per gli affari sociali per la sensibilizzazione nei confronti dell’endometriosi. Questa malattia affligge 3 milioni di italiane, pari al 30% delle donne in età  fertile e causa sterilità  nel 30-40% dei casi. “Vogliamo accendere i riflettori su questa patologia – ha dichiarato il ministro Carfagna – che è fortemente invalidante e i cui sintomi rendono davvero difficile la vita di chi ne è colpito”. L’endometriosi è una malattia caratterizzata dalla presenza di cellule che normalmente costituiscono la parete uterina (l’endometrio) al di fuori dell’utero. I principali organi che vengono colpiti sono le ovaie, l’intestino e la vescica e, meno frequentemente, la cute e i polmoni. Ciò causa forti dolori nelle donne che ne sono affette, perché, come l’endometrio durante la mestruazione, queste cellule si accrescono e sanguinano ciclicamente. Le cause di tale malattia non sono state ancora chiarite: sembra che possano promuovere la sua comparsa anomalie del ciclo mestruale, fattori genetici e sostanze inquinanti, come la diossina. Il suo sviluppo è, spesso, progressivo e alcune donne non si accorgono di esserne affette fino a che non incontrano difficoltà  nel concepimento. Nonostante l’elevato numero di donne che ne soffrono e i conseguenti costi sociali (secondo i dati della Comunità  Europea, circa 6 miliardi di euro nella sola Italia), questa malattia è ancora poco conosciuta e il ritardo nell’identificarla ”non fa che peggiorare le condizioni di vita di chi soffre di questa patologia: prima della diagnosi, infatti, spesso le donne fanno fatica a essere credute, e incontrano molti problemi a scuola o al lavoro”, ha affermato Pietro Giulio Signorile, presidente della Fondazione italiana endometriosi. La priorità  della campagna sarà  aumentare la consapevolezza che la corretta informazione e la prevenzione rappresentano gli strumenti principali per combattere questa patologia. Gli obiettivi delineati durante l’incontro romano sono la promozione di campagne di sensibilizzazione, informazione e comunicazione pubblica, l’istituzione di un tavolo tecnico presso il ministero delle Pari opportunità  per un’adeguata promozione di pratiche di sostegno alle donne affette e il supporto alla ricerca per lo sviluppo di nuovi test diagnostici e cure farmacologiche. [Foto gravidanzaonline]

Publicato: 24/7/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Erbe cinesi vs ormoni

Un’analisi condotta da scienziati britannici dimostra che le erbe usate dalla medicina cinese potrebbero costituire una valida alternativa alla terapia ormonale standard utilizzata dalla medicina occidentale contro l’endometriosi. L’endometriosi è una malattia cronica e complessa, originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero, endometrio, in altri organi quali ovaie, tube, peritoneo,… Continua a leggere Erbe cinesi vs ormoni

25/7/2009Bio Blog