Quantcast
midollo osseo Archivi | BioBlog

midollo osseo

giovanni spit

Giovanni ha bisogno di noi!

[Giovanni “Spit” assieme agli infermieri del reparto di ematologia dove è ricoverato – Il Giornale di Vicenza] Giovanni Spitale, Spit per gli amici, è un ragazzo di 22 anni che ha pubblicato una lettera sul Giornale di Vicenza per raccontare la sua storia. Giovanni è in attesa di trovare un donatore compatibile per il trapianto… Continua a leggere Giovanni ha bisogno di noi!

23/1/2010Bio Blog

Staminali non solo ematiche

Una rivoluzionaria ricerca dell’Imperial College di Londra, pubblicata su Stem Cell, mostra che è possibile aumentare la capacità  dell’organismo di autoripararsi. Da poco si era scoperto che il midollo osseo immette in circolo cellule staminali non solo del sangue, ma anche di altri organi come ossa e cartilagini, arterie e cuore. Molti ricercatori hanno provato… Continua a leggere Staminali non solo ematiche

7/9/2009Bio Blog

Riparare la cartilagine con Cartilix

Un nuovissimo biomateriale sviluppato dalla Cartilix, una startup biotecnologica con sede a Foster (California), potrà  migliorare in maniera consistente la percentuale di successi negli interventi di riparazione chirurgica della cartilagine del ginocchio, rendendo la procedura più accessibile ai pazienti con problemi all’articolazione. In caso di microfratture, un chirurgo utilizza una speciale punta per effettuare dei… Continua a leggere Riparare la cartilagine con Cartilix

7/10/2008Bio Blog

Capillari umani prodotti in topi

Un team di ricercatori di Harvard potrebbe presto dare interessanti speranze ai malati di cuore e a tutti quelli che hanno avuto un infarto. La soluzione si trova attualmente all’interno di alcuni topi, dentro cui gli studiosi sono riusciti a far sviluppare una fitta rete di capillari umani. A rendere ancor più interessante questa ricerca… Continua a leggere Capillari umani prodotti in topi

22/7/2008Bio Blog

MarrowXpress, cellule staminali in 30 minuti

La ThermoGenesis ha appena ricevuto il marchio CE per MarrowXpress, un dispositivo per isolare le cellule staminali estratte dal midollo osseo. Una volta inserito all’interno della macchina il midollo osseo prelevato dal paziente, occorrono circa 30 minuti per ottenere automaticamente le cellule staminali isolate dal resto e concentrate in un apposito raccoglitore. L’interno sistema funziona… Continua a leggere MarrowXpress, cellule staminali in 30 minuti

23/6/2008Bio Blog

Cellule staminali multipotenti dal sangue mestruale

Nel nuovo numero di Cell Transplantation uno studio ha dimostrato le potenzialità  del sangue mestruale come fonte di cellule staminali stromali con la capacità  di differenziarsi in una varietà  di linee cellulari. Il test ha mostrato che le cellule mestruali umane potrebbero differenziarsi in adipogenociti, condrogenociti, osteogenociti, ectodermociti, mesodermociti, cardiogenociti, e linee di cellule neurali.… Continua a leggere Cellule staminali multipotenti dal sangue mestruale

28/4/2008Bio Blog

Nota informativa su Revlimid per la cura del Mieloma multiplo

Revlimid (lenalidomide), già  approvato dalla EMEA, è impiegato nella cura della seconda neoplasia del sangue più diffusa al mondo, con oltre 1 milione di persone colpite. Il principio attivo di Revlimid è il lenalidomide per il trattamento del Mieloma Multiplo, recidivo o refrattario, in combinazione con desametasone. Revlimid (lenalidomide) è un farmaco immunomodulante capace di… Continua a leggere Nota informativa su Revlimid per la cura del Mieloma multiplo

26/3/2008Bio Blog

Sperma ricavato dal midollo osseo femminile

La notizia dell’estrazione dello sperma dal midollo osseo in queste ore è rimbalzata su tutti i maggiori organi di informazione, ma in realtà  risale al 16 aprile 2007 giorno in cui ve ne ho parlato. A conferma di quanto vi sto dicendo vi romando all’articolo ufficiale pubblicato su New Scientist. Non riesco a capire il… Continua a leggere Sperma ricavato dal midollo osseo femminile

1/2/2008Bio Blog

Cellule staminali dal cordone ombelicale per salvare un bimbo di 2 anni

I medici dell’ospedale di Dallas hanno impiegato le cellule staminali, provenienti dal cordone ombelicale del bimbo stesso conservato in un’apposita banca, per curare una rarissima forma di tumore che frequentemente porta alla morte. Il bambino, di nome Caden Ledbetter, soffre di neuroblastoma, un raro tumore maligno embrionario caratteristico di questà  età  che prende origine dal… Continua a leggere Cellule staminali dal cordone ombelicale per salvare un bimbo di 2 anni

9/1/2008Bio Blog