Quantcast
Sperma da cellule staminali | BioBlog

Sperma da cellule staminali

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Staminali
Tag: #cellule staminali #sperma
Condividi:

Lo sperma umano può essere ricreato da cellule staminali. Questa la scoperta di un team di scienziati inglesi che sostiene di aver ricreato in laboratorio liquido seminale maschile partendo da cellule staminali embrionali. Nessun paradosso, almeno non della portata della notizia di ormai più di un anno fa, che raccontava come fosse possibile ricavare sperma dal midollo osseo femminile, solo la volontà  di studiare con più strumenti possibili il problema dell’infertilità . I ricercatori, guidati dal professor Karim Nayernia dell’Università  di Newcastle e del NESCI (NorthEast England Stem Cell Institute) hanno sviluppato una nuova tecnica che permetta -come anticipato in apertura- di creare sperma umano in laboratorio. È stato proprio lui ad affermare che “questa è una ricerca importante perché permetterà  ai ricercatori di studiare in dettaglio come si formano gli spermatozoi, per arrivare ad una migliore comprensione dell’infertilità  maschile, del motivo per cui succede, andando a studiarne le cause. Questa comprensione potrebbe aiutare a sviluppare nuovi modi per aiutare le coppie con tali problemi in modo che possano avere un figlio che è geneticamente loro”. Il lavoro è stato pubblicato su Stem Cells and Development. In effetti, balza subito all’occhio che se la ricostruzione in vitro si dimostrasse fedele allo sperma originale, ragazzi colpiti da infertilità  anche per motivi gravi (come ad esempio un ciclo di chemioterapia) potrebbero comunque continuare a sperare di diventare padri. Attenzione però: come tutti sappiamo le sperimentazioni in campo medico richiedono molto tempo, quindi una tecnica simile potrebbe richiedere anche un decennio per arrivare sul mercato. [via abc.net.au]

Publicato: 8/7/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

infarto cuore

Molecola rigenera il cuore

Sintetizzata una nuova molecola (HBR) capace di rigenerare il cuore immediatamente dopo l’infarto e aumentare l’efficacia del successivo trapianto di cellule staminali. La rivoluzionaria molecola è in grado di ridurre subito la mortalità  cellulare cardiaca prodotta dall’infarto e indurre la formazione di nuovi vasi coronarici insieme al reclutamento di cellule staminali endogene. Inoltre, è in… Continua a leggere Molecola rigenera il cuore

8/2/2010Bio Blog

Grandi speranze per le staminali da liquido amniotico

Nuove prospettive sul fronte delle cellule staminali: anche quelle prelevate dal liquido amniotico possono dare origine a ogni tipo di cellula che costituisce il corpo umano. La scoperta è stata riportata dalla rivista Oncogene e svela una maggiore potenzialità  degli elementi cellulari contenuti nel liquido rispetto a quanto inizialmente pensato. La sua applicazione potrebbe aumentare… Continua a leggere Grandi speranze per le staminali da liquido amniotico

28/11/2009Bio Blog

Convegno: Cellule staminali feto-placentari

Nel convegno svolto lo scorso sabato, organizzato dal Bioscience Institute in collaborazione con la Fondazione Cure, si è parlato di cellule staminali a tutto campo, dai loro impieghi nella scienza, i traguardi raggiunti e la realtà  italiana tra leggi mancanti e società  che speculano sulla conservazione delle cellule prelevate dal cordone ombelicale. A tal proposito… Continua a leggere Convegno: Cellule staminali feto-placentari

27/10/2009Bio Blog

Cellule staminali feto-placentari

Si svolegerà  a Milano il 24 ottobre, presso l’Auditorium Gio Ponti, il convegno organizzato dalla Bioscience Foundation in collaborazione con la Fondazione Cure, sulle cellule staminali feto-placentari. Il rivoluzionario ingresso in medicina di cellule in grado di rigenerare tessuti e organi è al centro di un acceso dibattito scientifico ma anche politico ed etico. Nel… Continua a leggere Cellule staminali feto-placentari

22/10/2009Bio Blog