Quantcast
Cellule staminali feto-placentari | BioBlog

Cellule staminali feto-placentari

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Staminali
Tag: #banca cellule staminali #cellule staminali #convegno #salute #Staminali #staminali feto-placentari
Condividi:

Si svolegerà  a Milano il 24 ottobre, presso l’Auditorium Gio Ponti, il convegno organizzato dalla Bioscience Foundation in collaborazione con la Fondazione Cure, sulle cellule staminali feto-placentari. Il rivoluzionario ingresso in medicina di cellule in grado di rigenerare tessuti e organi è al centro di un acceso dibattito scientifico ma anche politico ed etico. Nel corso dei lavori saranno affrontati aspetti e tematiche riguardanti ricerca, terapie, normative, protocolli e standard di sicurezza, senza tralasciare le implicazioni economiche e sociali che i progressi della ricerca sulle staminali hanno determinato in questi ultimi anni. La partecipazione al convegno è gratuita ma con iscrizione obbligatoria (sito web) e sarà  un’occasione di dibattito con medici e ricercatori sui concreti benefici che possono derivare dall’impiego di cellule staminali feto-placentari, con prospettive di cura anche per numerose malattie finora considerate inguaribili. È un’opportunità  di approfondimento su un tema di pregnante attualità  per tutti gli operatori della sanità , ginecologi e ostetriche, e per il mondo dell’informazione. Molte le relazioni di alto profilo scientifico che verranno presentate al convegno. Concluderà  i lavori una Tavola Rotonda su “Etica, politica e comunicazione” con la partecipazione di illustri esponenti del mondo delle istituzioni, della politica e del giornalismo scientifico. Il programma del convegno è denso di eventi: 9:00 Registrazione 9:15 Apertura dei lavori Enrico Ferrazzi – Università  degli Studi di Milano BIOLOGIA DELLE CELLULESTAMINALI FETO PLACENTARI Chairman – Enrico Ferrazzi – Università  degli Studi di Milano 9:30 Cosa sono le cellule staminali: origine, potenzialità  e differenze Fulvio Gandolfi, Università  degli Studi di Milano 10:00 Trapianti di staminali: l’istocompatibilità  e la GHVD Augusto Federici, Università  degli Studi di Milano 10:20 Cellule staminali ematopoietiche e terapia genica. Terapia genica e trapianto di cellule staminali nella cura delle malattie genetiche del sistema ematopoietico Alessandro Aiuti, Istituto Telethon per la Terapia Genica e Ospedale S. Raffaele, Milano 10:40 La senescenza delle cellule staminali crioconservate e le radiazioni ionizzanti Loris Zamai, Università  degli Studi di Urbino 11:00 Q & A RICERCA E POTENZIALITA’ DI CURA Chairman – Irene Cetin – Università  degli Studi di Milano 11:30 Ricerca e clinica delle cellule staminali emopoietiche per malattie linfo-emopoietiche Pasquale Paolo Pagliaro, Ospedale Sant’Orsola, Bologna 11:50 Il protocollo di criconservazione biologica secondo gli standard di qualità  GMP Chiara Guidi – Qualified Person 12:10 Futuri impieghi delle staminali nell’area cardiovascolare Molecole chimiche, sonocitologia e campi magnetici Carlo Ventura, Università  degli Studi di Bologna 12:30 Q & A 13:00 Pausa QUALITà€, ECONOMIA E LEGALITà€ Chairman Anna Maria Marconi – Università  degli Studi di Milano 14:00 Le regole della Good Manufacturing Practice nel mercato delle staminali. La filiera della Qualità  GXP Giovanni Migliaccio, Istituto Superiore di Sanità  14:20 Inquadramento legale della conservazione delle cellule staminali Decreti legge, Ordinanze Min. e Direttive europee Stefano Fiorentino, avvocato 14:40 Valutazioni economiche e finanziarie della crioconservazione per lunghi periodi ed i rischi di bolle speculative Andrea Giornetti, Facoltà  di Economia – Università  degli Studi di Roma “Sapienza” 15:00 Q & A TAVOLA ROTONDA – ETICA, POLITICA E COMUNICAZIONE Modera – Margherita De Bac – Corriere della Sera 15:30 Analisi e valutazione dell’informazione sulle cellule staminali in Internet: l’ambiguo confine tra qualità  reale e realtà  virtuale Antonella De Robbio, Università  degli Studi di Padova Le norme di settore: il punto di vista delle autorità  sanitarie Giuliano Grazzini, Centro Nazionale Sangue L’atività  Parlamentare: lo stato dell’arte e le prospettive On. Francesco Stagno D’Alcontres, Deputato, XII Commissione Affari Sociali Comunicazione sulla donazione e conservazione delle cellule staminali cordonali: l’esperienza delle istituzioni e del volontariato Gloria Pravatà , Centro Nazionale Sangue I media e la divulgazione scientifica: un paradigma di danno da approssimazione Nicoletta Carbone, Radio 24 – Il Sole 24 ORE Etica, comunicazione e salute: la crisi dell’informazione scientifica Francesco Maria Avitto – AdnKronos Salute 18:00 CHIUSURA LAVORI

Publicato: 22/10/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Nasce la prima banca italiana di cellule staminali

A Terni, entro giugno 2009 sarà  resa operativa la prima banca italiana di cellule staminali. Che significa tutto questo? Vescovi, portavoce e promotore dell’iniziativa assieme ai suoi collaboratori, ha affermato che attorno al mese di febbraio si iniziaranno a produrre le prime cellule staminali che saranno disponibili appunto nel momento in cui il centro sarà … Continua a leggere Nasce la prima banca italiana di cellule staminali

8/1/2009Bio Blog