Quantcast
Medicina rigenerativa Archivi | BioBlog

Medicina rigenerativa

Bioingegneria tissutale: staminali per la mandibola

Chi ha perso gran parte dell’osso mascellare o mandibolare, in seguito a un trauma o a periodontite (o parodontopatia cronica dell’adulto). «Si tratta di un intervento ambulatoriale soft – spiega Luigi Montesani, lo specialista che ha introdotto in Italia la tecnica messa a punto in Germania – per i pazienti che hanno perso consistenti parti… Continua a leggere Bioingegneria tissutale: staminali per la mandibola

23/3/2009Bio Blog

Donazione del cordone omebelicale: una scelta e un diritto

La donazione del cordone ombelicale è un atto decisamente importante che sin dal parto consente di assicurare  una possibilità  di sopravvivenza maggiore per i propri figli ma anche per quelli altrui.  Il sangue cordonale, all’atto del parto, viene prelevato e conservato in apposite sacche sterili, in condizioni tali da essere conservato, per una durata di… Continua a leggere Donazione del cordone omebelicale: una scelta e un diritto

11/3/2009Bio Blog

Terapia genica ed artrite reumatoide

Si è parlato recentemente di terapia genica (vedi ADA-SCID) e se ne continua a parlate. Non esiste più una rivista scientifica che non riporti avanzamenti o risultati ottenuti nella sperimentazioni di queste tecniche. La terapia genica non è un approccio nuovo ma solo ora si cominciano ad apprezzare tangibili risultati. Uno studio pubblicato sul journal… Continua a leggere Terapia genica ed artrite reumatoide

18/2/2009Bio Blog

Nanotubi e cellule staminali per la ricostruzione delle ossa

È stato scoperto che l’uso di impianti costituiti da nanotubi di titanio insieme a cellule staminali possono accelerare la crescita del tessuto osseo. Il gruppo di bioingegneri dell’Università  della California – San Diego, ha usato tecnologie di nano-biotecnologie che hanno permesso di realizzare questo esperimento. Infatti, sono stati in grado di posizionare delle cellule mesenchimali… Continua a leggere Nanotubi e cellule staminali per la ricostruzione delle ossa

16/2/2009Bio Blog

Nuovo biomateriale per la crescita di vasi sanguigni

All’Università  di Ottawa gli scienziati hanno sviluppato un nuovo biomateriale pensato appositamente per fungere da scaffold per favorire la crescita di nuovo vasi sanguigni. I ricercatori della University of Ottawa Heart Institute (UOHI) sono riusciti a far sviluppare e crescere vasi sanguigni all’interno di un muscolo danneggiato, iniettando un biomateriale studiato per attrarre nuove cellule… Continua a leggere Nuovo biomateriale per la crescita di vasi sanguigni

13/2/2009Bio Blog

Formazione di tessuto biologico in una bambola

Un gruppo di ricercatori dell’Università  di Tokyo guidati dal professor Shoji Takeuchi, il 22 gennaio di quest’anno, ha annunciato la creazione e il mantenimento in vita, anche se per poco, di un tessuto biologico. L’esperimento è avvenuto incapsulando centinaia di migliaia di cellule di collagene e rivestendo la capsula con del tessuto epiteliale, queste cellule sono state messe all’interno… Continua a leggere Formazione di tessuto biologico in una bambola

11/2/2009Bio Blog

Cellule della ghia di Muller per ricostruire la retina

La retina è uno strato di tessuto posto sotto la membrana corioidea, grazie ai fotorecettori è in grado di trasdurre l’energia luminosa in potenziali d’azione, che giungono al nervo ottico e ai centri della visione siti nel cervello, il suo ruolo è quindi fondamentale per la vista. Alcuni studi avevano dimostrato che mettendo in un… Continua a leggere Cellule della ghia di Muller per ricostruire la retina

19/1/2009Bio Blog

Cellule staminali per il fegato

Quale miglior argomento se non quello delle staminali per iniziare il nuovo anno: le cellule totipotenti sono state impiegate per curare una gravi malattie al fegato. In Brasile 15 persone sono state scelte tra quelle in lista d’attesa per il trapianto di fegato e sono state -su base volontaria- sottoposte a una terapia cellulare. «Siamo… Continua a leggere Cellule staminali per il fegato

2/1/2009Bio Blog

Osso iniettabile

Un team di scienziati della University of Nottingham, in collaborazione alla RegenTec, ha sviluppato un materiale che si inietta nelle ossa fratturate, dove indurisce in pochi minuti, creando uno scaffold ideale per la rigenerazione e la ricrescita di nuovo tessuto osseo. La sostanza, come già  detto, forma uno scaffold, ovvero una struttura di sostegno, biodegradabile… Continua a leggere Osso iniettabile

9/12/2008Bio Blog