Quantcast
Mani pulite negli uffici del comune di Milano | BioBlog

Mani pulite negli uffici del comune di Milano

Categoria: Archivio BioBlog news Virus
Tag: #disinfettanti #igiene #influenza #lavaggio mani #mani #virus H1N1
Condividi:

A Milano, i principali luoghi pubblici diventano punti in cui pulirsi le mani “a secco”. E prevenire il diffondersi della nuova influenza. Sessanta dispenser con liquido disinfettante saranno a disposizione di tutti entro la metà  di ottobre negli uffici e sedi del Comune di Milano. L’iniziativa, chiamata “Mani pulite”, è dell’assessore alla Salute, Giampaolo Landi di Chiavenna, in collaborazione con alcuni sponsor che hanno interamente finanziato l’operazione. «Lavarsi le mani – spiega Landi – è la prima forma diprevenzione. Ma non si tratta solo di un’operazione per contrastare le influenze, da quelle stagionali a quella data dal virus H1N1. Vogliamo anche educare a un’adeguata igiene. Tanto più che, da una recente indagine Ipsos risulta che 2 persone su 3 non si lavano le mani dopo aver utilizzato bagni pubblici». L’operazione “Mani pulite” sarà  accompagnata da una campagna di sensibilizzazione nelle scuole, per insegnare agli studenti un’adeguata igiene delle mani, e di informazione ai cittadini. I messaggi pubblicitari saranno anche sulle confezioni del latte fresco della Centrale.

Publicato: 12/10/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Viviamo tra funghi e batteri

Gli esperti sono stati chiari: non esistono oggetti sicuri. Tavoli, pavimenti, maniglie delle porte, attrezzi sportivi, tutti sono risultati contaminati da batteri potenzialmente pericolosi. La presenza di microrganismi è stata documentata soprattutto sui telefonini, su mouse e tastiere del computer. Fortunatamente solo 1.500 di questi batteri sono pericolosi e possono causare malattie come polmoniti o… Continua a leggere Viviamo tra funghi e batteri

23/4/2008Bio Blog

Thimerosal non pericoloso per i bambini

Il Thimerosal, nome commerciale dei sali composti da etilmercurio o metilmercurio e un anione contenente zolfo utilizzato come conservante nella preparazione dei vaccini e di soluzioni disinfettanti (ad esempio per le lenti a contatto), secondo un nuovo studio, pubblicato sul Journal of the American Medical Association, non darebbe problemi ai più piccoli. Per molti anni… Continua a leggere Thimerosal non pericoloso per i bambini

27/9/2007Bio Blog

Katoxyn spray, disinfetta senza bruciare

Chi ha avuto un bambino già  dovrebbe conoscerlo, si tratta di un disinfettante nuovo all’argento metallico micronizzato, il Katoxyn Spray della casa farmaceutica Devergè di Torino, indicato non solo per medicare il cordone ombelicale del neonato prima che cada ma anche per ogni genere di abrasione, ferita, ustione, piaga e non ultimi, per guarire gli… Continua a leggere Katoxyn spray, disinfetta senza bruciare

25/9/2007Bio Blog