Quantcast
L'invasione delle zanzare nelle città  | BioBlog

L’invasione delle zanzare nelle città 

Categoria: Archivio Dossier Patologie Virus
Tag: #febbre del nilo #malaria #zanzare
Condividi:

Le zanzare tigri, forse gli insetti più fastidiosi esistenti, oltre a provocare forti pruriti e in alcuni reazioni allergiche, sono responsabili della trasmissione di malattie molto pericolose, tra le quali:

  • la malaria e altre protozoarie;
  • la febbre gialla;
  • la febbre del Nilo;
  • la dengue;
  • la filariosi.

In particolare la febbre del Nilo non è più prerogativa solo di certi Paesi come Africa e Asia, ma come stiamo assistendo in queste settimane sta letteralmente infestando anche gli Stati Uniti con dati sempre in aumento: solo l’anno scorso nel Texas sono morte 33 persone proprio per febbre del Nilo. Una delle cause del trasporto di queste malattie da uno Stato all’altro è la globalizzazione, ovvero il trasferimento di cose e persone, poi il caldo e l’umidità  fanno il resto. In Italia, salvo qualche caso isolato, non si sono ancora verificate malattie diffuse di questo tipo, però prima che accada converrebbe attuare una politica efficace. Ad esempio tutti sanno che l’acqua stagnante attira le zanzare, però in pochi comuni in Italia c’è un servizio di disinfestazione che periodicamente va a bonificare l’acqua nei tombini, luogo di riproduzione preferito nelle città . Gli accorgimenti attuabili per migliorare la situazione di alcune zone sono innumerevoli, ma a volte pare manchi la voglia. In un mio vecchio post alcuni rimedi contro le zanzare. [foto sandokan]

Publicato: 6/9/2007Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Torna l’incubo zanzare

Con l’arrivo dell’estate torna il problema delle punture di zanzara. Fastidiosissime e a volte pericolose le zanzare sono capaci di rovinarci intere notti, oltre che alle giornate all’aria aperta.”¨”¨ La zanzara comune, Culex Pipiens, in genere punge dal tramonto all’alba, anche se generalmente le sue punture non costituiscono un rilevante problema di salute, esistono una… Continua a leggere Torna l’incubo zanzare

25/4/2008Bio Blog

La malaria moltiplica i morti da inedia

È questo il titolo di uno spot della Croce Rosso americana (Red Cross) per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla pericolosità  della costante diffusione delle Anofele, zanzare portatrici del virus della malaria. Non dimentichiamoci infatti che quest’anno l’America ha subito un pesante “attacco” da parte delle zanzare che hanno infettato migliaia di persone con il virus del… Continua a leggere La malaria moltiplica i morti da inedia

27/9/2007Bio Blog
zanzara malaria

Nuovo test per la malaria

Si chiama Maliva la nuova gomma da masticare in grado di catturare, grazie a delle nanoparticelle magnetiche aggiunte al suo interno, le proteine presenti nella sequenza nucleotidica del protozoo responsabile della malattia. In questa maniera non saranno più necessari prelievi di sangue per poter diagnosticare la malattia, basterà  semplicemente analizzare la saliva. La gomma, masticata… Continua a leggere Nuovo test per la malaria

18/2/2010Bio Blog

Microscopio “Cellulare”

Ricercatori dell’Università  della California, Berkeley, hanno messo a punto una struttura modulare, un microscopio ad alto ingrandimento da attaccare ai telefoni cellulari. Il dispositivo permetterà  agli addetti ai lavori di lavorare in remoto, di catturare immagini ad alta risoluzione di cellule ematiche di pazienti nelle zone rurali usando la fotocamera del cellulare, e quindi trasmettere… Continua a leggere Microscopio “Cellulare”

27/3/2008Bio Blog

Now Malaria Test della Bimax

La FDA ha approvato la commercializzazione negli Stati Uniti di Binax NOW Malaria Test, il primo test rapido per la malaria. Il test per la malaria, malattia che generalmente si trasmette a causa delle punture delle zanzare, si basa sull’individuazione dei parassiti unicellulari precursori di questa malattia: Plasmodium vivax e Plasmodium falciparum (quest’ultimo dà  luogo… Continua a leggere Now Malaria Test della Bimax

28/6/2007Bio Blog