Quantcast
Il più grande database di cellule staminali sbarca online | BioBlog

Il più grande database di cellule staminali sbarca online

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Staminali
Tag: #cellule staminali #salute #Staminali
Condividi:

Una delle più avanzate realtà  per quanto riguarda le cellule staminali, l’University of Massachusetts Medical School, ha preso una decisione estremamente importante per il settore: rendere online e di pubblico accesso uno dei più vasti e completi database su questo argomento. La ISCR ha attivato questo servizio focalizzandosi sulle informazioni legate alle varie cellule staminali embrionali (hESC), delle quali possono essere ricercate online le proprietà  e le potenzialità  di impiego, oltre che vari dati per ottenerle (con dettagliate referenze su quale linea di hESC appartengano). La mission del sito web è quella di dare supporto ai ricercatori, alla costante ricerca di informazioni per i propri studi scientifici, ma anche ai pazienti che potrebbero usare il database per informarsi sui benefici (o anche sulle controindicazioni) esistenti riguardo alcuni loro usi, e dottori, in grado così di seguire l’evolversi della ricerca, per tenere sempre aggiornati i malati che seguono. cellule staminali embrionali Il Dr. Susan Windham-Bannister, presidente e CEO del centro responsabile di questa pubblicazione, ha dichiarato che il lancio di questo registro di cellule staminali rappresenta un punto d’arrivo per il Commonwealth, perché l’aiuterà  ad acquisire prestigio in ambito internazionale; inoltre, un’iniziativa del genere accelererà  le ricerche già  iniziate proprio nel Massachusetts, aumentando così i potenziali impatti benefici che i risultati potrebbero avere nella salute delle persone. Per chi fosse anche solo curioso, qui potrà  ritrovare la pagina introduttiva e qui direttamente l’elenco, a partire dalla lettera A. [img medgadget]

Publicato: 15/9/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

infarto cuore

Molecola rigenera il cuore

Sintetizzata una nuova molecola (HBR) capace di rigenerare il cuore immediatamente dopo l’infarto e aumentare l’efficacia del successivo trapianto di cellule staminali. La rivoluzionaria molecola è in grado di ridurre subito la mortalità  cellulare cardiaca prodotta dall’infarto e indurre la formazione di nuovi vasi coronarici insieme al reclutamento di cellule staminali endogene. Inoltre, è in… Continua a leggere Molecola rigenera il cuore

8/2/2010Bio Blog

Grandi speranze per le staminali da liquido amniotico

Nuove prospettive sul fronte delle cellule staminali: anche quelle prelevate dal liquido amniotico possono dare origine a ogni tipo di cellula che costituisce il corpo umano. La scoperta è stata riportata dalla rivista Oncogene e svela una maggiore potenzialità  degli elementi cellulari contenuti nel liquido rispetto a quanto inizialmente pensato. La sua applicazione potrebbe aumentare… Continua a leggere Grandi speranze per le staminali da liquido amniotico

28/11/2009Bio Blog

Convegno: Cellule staminali feto-placentari

Nel convegno svolto lo scorso sabato, organizzato dal Bioscience Institute in collaborazione con la Fondazione Cure, si è parlato di cellule staminali a tutto campo, dai loro impieghi nella scienza, i traguardi raggiunti e la realtà  italiana tra leggi mancanti e società  che speculano sulla conservazione delle cellule prelevate dal cordone ombelicale. A tal proposito… Continua a leggere Convegno: Cellule staminali feto-placentari

27/10/2009Bio Blog

Cellule staminali feto-placentari

Si svolegerà  a Milano il 24 ottobre, presso l’Auditorium Gio Ponti, il convegno organizzato dalla Bioscience Foundation in collaborazione con la Fondazione Cure, sulle cellule staminali feto-placentari. Il rivoluzionario ingresso in medicina di cellule in grado di rigenerare tessuti e organi è al centro di un acceso dibattito scientifico ma anche politico ed etico. Nel… Continua a leggere Cellule staminali feto-placentari

22/10/2009Bio Blog