Quantcast
Cornea vecchia fa buon brodo | BioBlog

Cornea vecchia fa buon brodo

Categoria: Archivio Trapianti
Tag: #cornea #donazione organi #NIH #Trapianti
Condividi:

Il vecchio detto “Gallina vecchia fa buon brodo” sembra calzare a pennello con quanto scoperto dal National Eye Institute (NEI), secondo cui si dovrebbero utilizzare per i trapianti anche le cornea dei pazienti con età  tra i 65 e i 75 anni. Da uno studio condotto su pazienti di una certa età , è emerso che i tessuti prelevati da donatori sopra i 65 anni e successivamente trapiantati avrebbero le stesse probabilità  di sopravvivenza e di successo rispetto a quelli provenienti da donatori giovani. Attualmente la disponibilità  di tessuti corneali per i trapianti è abbastanza sufficiente per coprire le richieste provenienti da pazienti, ma si stima che già  nei prossimi anni il numero dei donatori dovrebbe diminuire e contemporaneamente la richiesta dovrebbe aumentare. In questo quadro sarebbe utili rivedere i protocolli per l’espianto degli organi introducendo una maggiore flessibilità  sull’età . [via nih | foto lebct]

Publicato: 14/4/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

La cecità  non affligge solo i ciechi

“Blindness doesn’t just affect the blind”. “La cecità  non affligge solo i ciechi”, è questo il titolo di uno spot, ideato da Euro RSCG, per la Eye Bank Association of India (Banca degli occhi dell’India). Le banche degli occhi, ma in generale le banche degli organi, sono di fondamentale importanza per ridurre le liste di… Continua a leggere La cecità  non affligge solo i ciechi

14/1/2008Bio Blog

Dammi gli occhi o ti faccio la multa

Non è uno scherzo, i poliziotti di Makati (Filippine) a chi vìola le norme del traffico proporranno di donare i propri organi al posto della multa. Naturalmente occorre precisare che gli organi saranno donati solo nel caso di morte del possibile donatore, quindi l’annullamento della multa non diventerà  di certo qualcosa di sadico, ma solo… Continua a leggere Dammi gli occhi o ti faccio la multa

4/10/2008Bio Blog

Il donatore di organi non era morto

Un uomo deceduto, in seguito a un infarto al miocardo, viene sottoposto dopo circa un’ora dalla morte a espianto degli organi, ma quando i chirurghi cominciano a operare l’uomo riprende conoscenza, insomma è proprio il caso di dire che l’espianto di organi gli ha salvato la vita. Sembra la trama di un film dell’horror invece… Continua a leggere Il donatore di organi non era morto

10/6/2008Bio Blog

Anonimo dona 200 reni umani

Il servizio del Onion News Network riporta che una persona, non ancora identificata, la scorsa notte, come visibile nel filmato, ha abbandonato all’ingresso del Massachusetts General Hospital a Boston un sacco di plastica completamente sporco di sangue. Il personale medico accorso, dopo aver temuto il peggio, ha constatato con grande sorpresa che all’interno del sacchetto… Continua a leggere Anonimo dona 200 reni umani

24/4/2008Bio Blog

Il Fegato, dalla donazione al trapianto

“Il Fegato, dalla donazione al trapianto” è il titolo del convegno che si terrà  a Forlì, venerdì 9 maggio 2008 alle ore 15.00 presso la Sala “M. Pieratelli” nel Padiglione “G.B. Morgagni”. Il convegno capita nella settimana dedicata alla donazione ed al trapianto degli organi (4-11 maggio 2008), fra i relatori: il Prof. Gerardo Martinelli… Continua a leggere Il Fegato, dalla donazione al trapianto

31/3/2008Bio Blog