Quantcast
Approvato farmaco Roche anti-angiogenesi | BioBlog

Approvato farmaco Roche anti-angiogenesi

Categoria: Archivio Cancro Farmaci
Tag: #angiogenesi #Cancro #colon #Farmaci #tumore
Condividi:

La Roche e la Chugai (azienda del Gruppo), hanno reso nota l’approvazione dell’utilizzo in Giappone dell’innovativo farmaco anti-angiogenesi nei pazienti con cancro colon-rettale inoperabile in fase avanzata o ricorrente. Il Ministero Giapponese della Salute, del Lavoro e del Welfare, ha concesso l’approvazione a seguito della raccomandazione fatta dalla Commissione di Inchiesta sull’Utilizzo dei Farmaci Non Autorizzati nel luglio 2005, di una registrazione rapida. Questo procedimento consente di attivare una procedura più veloce per quei medicinali di provata efficacia già  approvati negli Usa e/o in Europa. Lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni è detto angiogenesi, molti tumori stimolano l’angiogenesi causando lo sviluppo di nuovi vasi e quindi permettendo una più rapida crescita del tumore. Quest’ultimo utilizza il sistema sanguigno anche per migrare verso altri organi e dar luogo a metastasi. I farmaci anti angiogenesi impediscono lo sviluppo di nuovi vasi e distruggono il sistema dei vasi anomali che riforniscono il tumore, limitando così la crescita dello stesso. Questa terapia viene utilizzata in combinazione con altri farmaci per il trattamento dei linfomi di non Hodgkin.

Publicato: 25/4/2007Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Scoperte le basi molecolari dell’angiogenesi nei tumori

È made in Italy lo studio pubblicato sulle pagine della rivista Nature Structural and Molecular Biology in cui sono stati smascherati i meccanismi molecolari alla base dell’invasività  dei tumori. La ricerca è stata condotta presso i la boratori dell’IRE (Istituto Nazionale Tumori Regina Elena) di Roma e ha dimostrato che i geni p53, E2F1 e… Continua a leggere Scoperte le basi molecolari dell’angiogenesi nei tumori

19/10/2009Bio Blog

Carcinoma epatico: primo sì per Nexavar

Nexavar, prodotto dalla Bayer, ha ottenuto parere favorevole da parte del Comitato Europeo per i prodotti medicinali a uso umano (CHMP) per il trattamento del carcinoma epatico. Il parere favorevole del CHMP sarà  inoltrato alla Commissione Europea dove un responso verosimilmente favorevole potrebbe portare entro la fine dell’anno all’autorizzazione alla commercializzazione del prodotto in tutti… Continua a leggere Carcinoma epatico: primo sì per Nexavar

6/10/2007Bio Blog

Anticorpi nella terapia dei tumori

Convalida di un anticorpo anti-sphingosine-1-phosphate come potenziale terapia nella riduzione della crescita e dello sviluppo delle metastasi tumorali. S1P è stato segnalato per contribuire alla progressione del cancro regolando la proliferazione, l’invasione e l’angiogenesi. È stato sviluppato quindi un anticorpo biospecifico per l’S1P per studiare il suo ruolo nella genesi dei tumori. L’anti-S1P ha ridotto… Continua a leggere Anticorpi nella terapia dei tumori

21/3/2006Bio Blog
bisturi sonoro

Proiettili sonori per colpire il cancro

Arriva dalla California, ma da nomi che rievocano l’Italia, la nuova speranza per il trattamento del cancro. Alessandro Spadoni e Chiara Daraio, ricercatori del California Institute of Technology di Pasadena, hanno messo a punto un sistema di lenti acustiche non lineari in grado di produrre impulsi sonori compatti che potrebbe essere utilizzato per produrre un… Continua a leggere Proiettili sonori per colpire il cancro

13/4/2010Bio Blog
bitter melon

Un frutto per combattere il cancro al seno

L’estratto di bitter melon (Momordica charantia), un vegetale molto diffuso in India e Cina sembrerebbe in grado di favorire la morte delle cellule di cancro della mammella e di prevenirne la proliferazione. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori americani capitanati Ratna Ray, professore presso il dipartimento di Patologia dell’Università  di Saint Louis.

6/4/2010Bio Blog
neuroblastoma

Neuroblastoma, novità  dalla ricerca

[Neuroblastoma – foto al microscopio del Dr. Maria Tsokos, National Cancer Institute] Il Neuroblastoma è uno dei tumori del sistema nervoso più diffusi in età  pediatrica, è la causa del 15% delle morti oncologiche infantili, purtroppo chi è colpito dal neuroblastoma IV stadio ha pochissime probabilità  di sopravvivenza che si aggirano attorno al 20%. Le… Continua a leggere Neuroblastoma, novità  dalla ricerca

19/2/2010Bio Blog

Laringe artificiale per tornare a parlare

Grazie a un touch sensors la CompleteSpeech (Orem, Utah) ha realizzato un dispositivo, soprannominato Palatometer (in italiano potrebbe essere chiamato “Palatometro“) in grado di “percepire” il contatto della lingua sul palato durante la parlata. Il dispositivo è stato progettato espressamente per le persone mute o con difficoltà  nel parlare per ridarle nuova voce. Solo negli… Continua a leggere Laringe artificiale per tornare a parlare

5/12/2009Bio Blog