Quantcast
Virus delle patate come possibile trattamento dell'Alzheimer | BioBlog

Virus delle patate come possibile trattamento dell’Alzheimer

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Farmaci Virus
Tag: #alzheimer #Biotecnologie Mediche #genetica #vaccino #Virus
Condividi:

Nelle prove condotte sugli animali, i ricercatori della Case Western Reserve University (Cleveland – Ohio), hanno dimostrato l’efficacia di un vaccino basato su di una molecola simile alla beta amilodie, responsabile della patologia, che si trova in un virus della patata – virus Y. Il vaccino ha la capacità  di produrre un alto livello di anticorpi capaci di legare la proteina  beta amilode dell’uomo sia in soluzione che in tessuti provenienti da pazienti affetti dal morbo di Alzheimer. Nonostante siano ancora necessari studi clinici approfonditi, un vaccino di questo tipo che produce anticorpi estremamente specifici rappresenta una tecnica promettente per trattare  la malattia. I risultati sono stati pubblicati questo mese sul Journal of Biological Chemistry.

Publicato: 30/8/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Souvenaid

Souvenaid, una nuova bevanda contro l’Alzheimer

Si chiama Souvenaid la nuova bevanda sperimentale messa a punto dalla Rush University Medical Center di Chicago. Souvenaid potrebbe essere in grado di limitare le carenze mnemoniche dei pazienti ai primi stadi della malattia o con una moderata di Alzheimer. Saranno 500 i pazienti sottoposti a questa nuova sperimentazione, queste persone verranno distribuite in 40… Continua a leggere Souvenaid, una nuova bevanda contro l’Alzheimer

5/3/2010Bio Blog
telefono cellulare

La rivincita del cellulare

Da tempo si parla degli effetti nocivi delle radiazioni legate all’uso del cellulare, ma finalmente per tutti gli amanti delle lunghe chiacchierate arriva una buona notizia. Secondo uno studio condotto alla University of South Florida e pubblicato sul Journal of Alzheiner’s Disease, l’esposizione prolungata alle onde elettromagnetiche del cellulare potenzierebbe la memoria e proteggerebbe dal… Continua a leggere La rivincita del cellulare

11/1/2010Bio Blog

Scoperti nuovi geni responsabili dell’Alzheimer

Scoperti due nuovi geni che hanno un ruolo di particolare importanza nella genesi della malattia di Alzheimer. La ricerca, frutto di una collaborazione europea sulla malattia di Alzheimer, ha dimostrato che particolari varianti dei geni CLU (o APOJ) e CR1 sono associate in modo significativo alla malattia. Lo studio e’ presentato sull’ultimo numero della prestigiosa… Continua a leggere Scoperti nuovi geni responsabili dell’Alzheimer

14/9/2009Bio Blog

Vasocostrizione cerebrale nel morbo di Alzheimer

I ricercatori dell’Università  di Bristol hanno scoperto che l’enzima convertente l’endotelina 2 (ECE-2) è in grado di causare la riduzione del flusso sanguigno cerebrale che si verifica nei malati di Alzheimer, e dunque di favorire la progressione della patologia. La malattia di Alzheimer è la più diffusa causa di demenza al mondo ed è caratterizzata… Continua a leggere Vasocostrizione cerebrale nel morbo di Alzheimer

30/7/2009Bio Blog