Quantcast
Modelli statistici in aiuto dei medici | BioBlog

Modelli statistici in aiuto dei medici

Categoria: Archivio batteri Biotecnologie Mediche Dispositivi diagnostici Esami non invasivi News in pillole dal Mondo
Tag: #antibiotici #bioinformatica #polmonite
Condividi:

Il sito web dell’organizzazione per la ricerca olandese ha recentemente pubblicato un interessante estratto della tesi del dottore Stefan Visscher. Secondo quanto emerso dalle sue ricerche, su 238 pazienti trattati con antibiotici solo 157 di loro soffrivano effettivamente di polmonite. La mancanza di un test rapido ed economico porta spesso il medico a prescrivere un trattamento che talvolta non è necessario. Il dottore Visschen ha sviluppato a tale proposito un modello probabilistico in grado di distinguere i pazienti che hanno la polmonite da quelli che non ne sono colpiti. Il suo modello calcola la probabilità  che un paziente ne sia affetto e determina anche quale batterio ne è la causa. Questo protocollo è molto più agevole rispetto alle analisi microbiologiche ed inoltre tutti i dati necessari alla valutazione sono ottenuti dalla cartella elettronica del paziente. La ricerca è stata condotta nell’ambito del TimeBayes project che promuove l’implementazione delle cartelle cliniche elettroniche. [foto akseabird]

Publicato: 17/10/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Hydramicina-1: nuovo antibiotico naturale

Un nuovo composto con proprietà  antibiotiche è stato isolato dall’hydra, un organismo pluricellulare che vive in acqua dolce. Ia sostanza, chiamata hydramicina-1, presenta alcune analogie con due molecole che si trovano nella saliva sanguisuga. L’hydramicina-1 si rivela essere estremamente efficace. In una serie di esperimenti condotti in laboratorio si è osservato che la proteina è… Continua a leggere Hydramicina-1: nuovo antibiotico naturale

23/2/2009Bio Blog

Nuovi antibiotici naturali

Un gruppo dell’Helmholtz Centre for Infection Research (Germania) ha identificato un nuovo gruppo di molecole con attività  antibiotica. La sostanza, isolata in un micobatterio, agisce inibendo l’RNA polimerasi, prevenendo così la trascrizione del DNA dell’agente patogeno. Il biologo Herbert Irschik ha affermato che nelle ricerche condotte sono emerse tre sostanze (myxopyronina, corallopyronina e ripostatina) che… Continua a leggere Nuovi antibiotici naturali

10/11/2008Bio Blog

Dieta probiotica

Con l’arrivo della stagione fredda aumentano le infezioni batteriche e quindi l’utilizzo degli antibiotici, che possono alterare il normale equilibrio intestinale. A rischio soprattutto bambini e anziani. Meglio quindi seguire una “dieta probiotica”, che preveda il consumo di probiotici da utilizzare non solo durante – ma anche pre e post – l’assunzione di antibiotici. L’utilità … Continua a leggere Dieta probiotica

29/10/2008Bio Blog

Steno: il superbatterio

Mappato il genoma di un super-batterio, lo Stenotrophomonas Maltophilia (Steno) capace di resistere a quasi tutti gli antibiotici. L’infezione da Steno è praticamente solo di tipo nosocomiale, e il batterio può rivelarsi letale nel caso dei pazienti immunodepressi. “La mappa del suo patrimonio genetico dovrebbe farci finalmente comprendere la sua capacità  di difendersi dagli antibiotici… Continua a leggere Steno: il superbatterio

29/5/2008Bio Blog