Quantcast
Laser Agopuntura | BioBlog

Laser Agopuntura

Categoria: Apparecchiature Archivio Biotecnologie Mediche Estetica
Tag: #aghi #agopuntura #Apparecchiature #gallery #laser
Condividi:

Può l’agopuntura essere effettuata senza alcun dolore e rischio di infezione e diventare addirittura un trattamento piacevole e rilassante?
Ora si può, combinando medicina tradizionale e nuove tecnologie.

L’agopuntura classica prevede la stimolazione contemporanea di molti punti utilizzando degli aghi metallici che devono essere inseriti sulla pelle delle persone.
Oggi si riesce ad ottenere una stimolazione equivalente a quella dell’agopuntura classica, senza dover pungere la pelle, senza dolore e senza rischio di infezione, tramite 12 “aghi laser” che agiscono contemporaneamente e che consentono al medico di sfruttare anche gli effetti terapeutici della tecnologia Laser.

La Laser Agopuntura non provoca il minimo dolore in quanto si applica semplicemente l’ago laser sopra il punto di agopuntura, che rimarrà  attaccato alla cute tramite uno speciale dispositivo di fissaggio.

In precedenza la laser agopuntura veniva effettuata con una singola penna laser, punto dopo punto, con una stimolazione di circa 20-30 secondi e questo ha lasciato numerosi dubbi sulla reale efficacia della metodica da parte degli esperti, mentre ora stimolando contemporaneamente 12 punti per oltre 20 minuti si sono ottenuti migliori risultati e una maggiore efficacia.

Tramite tecniche di neuromonitoraggio (Doppler transcranico, risonanza magnetica funzionale, elettroencefalogramma, etc) è stata verificata l’efficacia del nuovo metodo (vedi gli studi sul sito Laseragopuntura.com), ora del tutto simile all’agopuntura classica ma senza dolore e rischi.

Come funziona?

Il laser viene posto sopra l’agopunto e stimola continuamente le strutture nocicettive, consentendo di raggiungere gli effetti terapeutici desiderati.

L’energia del Laser viene assorbita dai tessuti del paziente e determina un incremento della microcircolazione, un rilassamento della muscolatura, con conseguente diminuzione del dolore e della debolezza muscolare

Il trattamento di laser agopuntura consente di ottenere quindi un duplice effetto:

  1. stimolazione del punto di agopuntura
  2. miglioramento della microcircolazione e sintesi dell’ATP nel tessuto irradiato.

La possibilità  di utilizzare differenti tipi di laser (infrarosso, rosso, verde, etc) sugli agopunti consente anche di moltiplicare gli effetti terapeutici.

Vantaggi della Laser agopuntura rispetto all’Agopuntura tradizionale:

  1. assenza di lesione dei punti di agopuntura
  2. nessun rischio di collasso di infezione per il paziente
  3. nessun rischio di perforazione di visceri (stomaco, intestino, polmone)
  4. Anche le persone suscettibili al dolore ora possono finalmente effettuare il trattamento.

Vantaggi della Laser agopuntura di ultima generazione rispetto a sistemi vecchi con laser singolo:

  1. Simulazione perfetta di un trattamento di agopuntura classico, in quanto si utilizzano fino a 12 laser contemporaneamente
  2. Possibilità  di utilizzare diverse lunghezze d’onda (laser infrarosso, rosso, blu, verde, etc) contemporaneamente, che permette di avere differenti risposte biologiche
  3. Maggiore velocità  ed effetti clinici migliori in quanto ogni punto viene stimolato a lungo (circa 20 minuti) contro i 20 secondi dei vecchi sistemi
  4. Gestione ottimale del tempo, in quanto il medico dopo che ha terminato di posizionare gli aghi laser, rimane libero di effettuare anche altri trattamenti.

Maggiori informazioni e notizie su convegni sulla laser agopuntura possono essere trovati sul sito Laseragopuntura.com
Il prossimo Convegno intitolato: Laser Agopuntura 2008, si terrà  a Montefranco (Tr) il 26 gennaio 2009.

— Dr. Francesco Raggi, Dr. Giuseppe Vallesi

Medici, specialisti in Igiene e Medicina Preventiva, Medici Competenti del Lavoro, svolgon attività  di epidemiologi, ricercatori e coordinano progetti di ricerca a finanziamento pubblico e privato. Da anni esperti nell’utilizzo di strumenti terapeutici basati su meccanismi d’azione di tipo fisico, come, ad esempio, campi magnetici a bassa intensità  e frequenza (ELF) e Laser a bassa potenza (LLLT), e Laser Endovena.
Sono autori di ricerche, conferenze e pubblicazioni internazionali in questo settore. Membri e soci fondatori della SIBE (Società  Italiana Biofisica Elettrodinamica) e membri della EMLA (European Medical Laser Association).

Publicato: 16/10/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Crio-oncologia

Il freddo per distruggere le masse tumorali è già  da tempo usato per il cancro alla prostata, al rene e osseo. Per la prima volta in Italia la Crioablazione, o Crioterapia, viene applicata anche per contrastare il tumore al polmone. I primi interventi sono stati eseguiti in Sardegna da un’équipe guidata dal dottor Claudio Pusceddu,… Continua a leggere Crio-oncologia

12/11/2008Bio Blog

Vaccino sotto la lingua

Per i medici che hanno studiato il problema, sembrerebbe proprio che il miglior posto per la somministrazione dei vaccini sia sotto la lingua. Questa proposta è molto interessante per due motivi principalmente: il primo è sicuramente l’assenza dell’ago che per pazienti agofobici è un problema abbastanza sentito e il secondo è la facilità  e l’immediatezza… Continua a leggere Vaccino sotto la lingua

31/1/2008Bio Blog

Agopuntura

L’Agopuntura consiste nel pungere la pelle con aghi sottili in punti ben precisi chiamati punti d’Agopuntura allo scopo d’influenzare il flusso di energia nei canali. Si può influire sui punti d’Agopuntura non solo pungendoli (Agopuntura), ma anche riscaldandoli (moxi-bustione), massaggiandoli col dito (digitopressione), applicandovi correnti elettriche (elettro-agopuntura) o addirittura laser (laser-agopuntura). In questi modi si… Continua a leggere Agopuntura

27/12/2007Bio Blog

Leva: ago usa e getta di Bang & Olufsen

LEVA, un nuovo prodotto di Medicom, una controllata di Bang & Olufsen, e visibile nell’immagine qui a lato, è un iniettore sottocutaneo usa e getta (un ago). Un numero sempre crescente di pazienti necessita di un’assistenza manuale per ricevere alcune tipologie di medicinali; basti pensare a tutto ciò che deve essere iniettato all’interno del corpo.… Continua a leggere Leva: ago usa e getta di Bang & Olufsen

7/12/2007Bio Blog