Quantcast
Ipertermia nella cura dei tumori | BioBlog

Ipertermia nella cura dei tumori

Categoria: Apparecchiature Archivio Biotecnologie Mediche Cancro
Tag: #Cancro #cancro al seno #ipertermia #tumore #tumore al fegato #Tumore al pancreas
Condividi:

Dullio Pacifico, giornalista scientifico, ci ha segnalato una tecnica la cui efficacia è stata confermata in diversi studi, ma che è ancora poco pratica nella cura dei tumori: la ipertermia. L’ipertermia Oncologica produce un effetto che inibisce la proliferazione di cellule neoplastiche (Tumore). È già  stato infatti dimostrato che i farmaci Chemio terapici, comunemente usati nella terapia dei tumori, possono avere una nessuna o poca efficacia se non danni addirittura! Un altro vantaggio dell’Ipertermia è costituito dal fatto che la reattività  immunitaria del malato tumorale – solitamente depressa dalla malattia stessa o dalle cure messe in atto per controllarla – viene potenziata dall’Ipertermia: provoca la liberazione di sostanze le quali, hanno effetto protettivo per l’organismo dell’ammalato. L’ipertermia quindi è una valida tecnica oncologica. In più di dieci anni d’applicazione in combinazione tra Ipertermia e Radiazioni, non è stato riscontrato alcun inconveniente di rilievo. Intrappolando tra di loro l’Organo trattato creano, attraversandolo, un campo magnetico e di conseguenza l’innalzamento della sua temperatura. Questa tecnica è utilizzata anche per il cancro al seno e al fegato (Cancro Epatico… ) senza ovviamente nessun intervento chirurgico asportativo e senza dolore, né cadute di capelli, né altre conseguenze. La Radioterapia con acceleratore lineare è usata nella parti dure del cervello, testa e carcinoma polmonare, prostata, collo, torace, etc. La Ipertermia (solo calore che uccide la cellula cancerogena senza bruciature grazie a degli appositi filtri) è usata sulle parti molle, come Cancro al Seno (senza dolore, ne chirurgia) cancro al fegato, cancro al Pancreas. Esistono a Roma, a Milano, Nocera, Varese, Torino vari Centri di Ipertermia e radio con acceleratore Lineare che trattano tutte le parti del corpo possibili. Maggiori informazioni su Assie.it, foto Synchrotherm.com

Publicato: 15/4/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

bisturi sonoro

Proiettili sonori per colpire il cancro

Arriva dalla California, ma da nomi che rievocano l’Italia, la nuova speranza per il trattamento del cancro. Alessandro Spadoni e Chiara Daraio, ricercatori del California Institute of Technology di Pasadena, hanno messo a punto un sistema di lenti acustiche non lineari in grado di produrre impulsi sonori compatti che potrebbe essere utilizzato per produrre un… Continua a leggere Proiettili sonori per colpire il cancro

13/4/2010Bio Blog
bitter melon

Un frutto per combattere il cancro al seno

L’estratto di bitter melon (Momordica charantia), un vegetale molto diffuso in India e Cina sembrerebbe in grado di favorire la morte delle cellule di cancro della mammella e di prevenirne la proliferazione. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori americani capitanati Ratna Ray, professore presso il dipartimento di Patologia dell’Università  di Saint Louis.

6/4/2010Bio Blog
neuroblastoma

Neuroblastoma, novità  dalla ricerca

[Neuroblastoma – foto al microscopio del Dr. Maria Tsokos, National Cancer Institute] Il Neuroblastoma è uno dei tumori del sistema nervoso più diffusi in età  pediatrica, è la causa del 15% delle morti oncologiche infantili, purtroppo chi è colpito dal neuroblastoma IV stadio ha pochissime probabilità  di sopravvivenza che si aggirano attorno al 20%. Le… Continua a leggere Neuroblastoma, novità  dalla ricerca

19/2/2010Bio Blog

Laringe artificiale per tornare a parlare

Grazie a un touch sensors la CompleteSpeech (Orem, Utah) ha realizzato un dispositivo, soprannominato Palatometer (in italiano potrebbe essere chiamato “Palatometro“) in grado di “percepire” il contatto della lingua sul palato durante la parlata. Il dispositivo è stato progettato espressamente per le persone mute o con difficoltà  nel parlare per ridarle nuova voce. Solo negli… Continua a leggere Laringe artificiale per tornare a parlare

5/12/2009Bio Blog