Quantcast
Filtrazione magnetica | BioBlog

Filtrazione magnetica

Categoria: Apparecchiature Archivio batteri Biotecnologie Mediche
Tag: #Apparecchiature #batteri #filtro #infezioni #sangue #setticemia
Condividi:

Un team di ricercatori di Boston sta sviluppando un nuovo dispositivo biomedico per trattare la setticemia. Il sistema ideato consiste in una separazione fisica degli agenti patogeni dal sangue in modo specifico. La setticemia è una infezione caratterizzata da concentrazioni sempre più elevate di batteri nella circolazione sanguigna e dovuta all’infezione di tessuti e organi. Nella setticemia i batteri possono entrare nella circolazione sanguigna da una zona infetta dell’organismo o in seguito a una ferita o a un intervento chirurgico; una volta in circolo, iniziano a replicarsi con rapidità , diffondendo le proprie tossine in tutto l’apparato cardiocircolatorio. microsfere magnetiche batteri sangue Il funzionamento del dispositivo si basa sull’inserimento nel flusso ematico di microsfere immunomagntiche in grado di legarsi agli agenti patogeni (Candida). Dopodiché la condotta del sangue contaminato viene fatta passare attraverso un campo magnetico che attrae i batteri, mentre la maggior parte del liquido “pulito” scende per gravità  e viene riniettata nell’organismo. Nella versione con più condotti in parallelo (quattro) la purificazione del sangue è dell’80% con un flusso di 20mL/h. Questo nuovo modello, rispetto al precedente, ha un miglioramento della velocità  di filtrazione di circa 1000 volte e potrà  probabilmente essere impiegato per applicazioni cliniche. [maggiori informazioni]

Publicato: 14/4/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

GE Healthcare lancia Vscan

GE Healthcare, la divisione medicale di General Electric, ha presentato in anteprima assoluta per l’Italia VscanTM, ecografo piccolo come uno smart phone. VscanTM utilizza una tecnologia di ultimissima generazione che permette ai medici di visualizzare in maniera non invasiva e immediata quello che accade all’interno del corpo umano. Realmente tascabile, VscanTM può essere trasportato facilmente… Continua a leggere GE Healthcare lancia Vscan

23/3/2010Bio Blog

Laringe artificiale per tornare a parlare

Grazie a un touch sensors la CompleteSpeech (Orem, Utah) ha realizzato un dispositivo, soprannominato Palatometer (in italiano potrebbe essere chiamato “Palatometro“) in grado di “percepire” il contatto della lingua sul palato durante la parlata. Il dispositivo è stato progettato espressamente per le persone mute o con difficoltà  nel parlare per ridarle nuova voce. Solo negli… Continua a leggere Laringe artificiale per tornare a parlare

5/12/2009Bio Blog

Clinica del sonno a casa tua

Le persone che soffrono di disturbi del sonno sono molte, tanti non sanno minimamente di soffrirne. La sapienza comune riconosce solo l’insonnia o l’ipersonnia come disturbo legato al sonno, mentre pochi sanno che il sonno se qualitativamente scarso produce gravi ripercussioni metaboliche e dinamiche sul nostro corpo. Il sonno è composto da 4 fasi NREM… Continua a leggere Clinica del sonno a casa tua

15/6/2009Bio Blog

Pubblicare su Twitter col pensiero

Twitter è un servizio molto seguito – soprattutto negli States – di microblogging che permette agli utenti di mandare aggiornamenti al proprio status con messaggi di testo, lunghi non più di 140 caratteri, dal il sito stesso oppure via SMS, e-mail, ma anche tramite varie applicazioni basate sulle API di Twitter, come quella realizzata da… Continua a leggere Pubblicare su Twitter col pensiero

27/4/2009Bio Blog