Quantcast
Campagna shock contro l'Aids | BioBlog

Campagna shock contro l’Aids

Categoria: Archivio Dossier News in pillole dal Mondo Virus
Tag: #aids #profilattici #Virus
Condividi:

L’ex numero 2 del tennis mondiale e vincitore di Wimbledon, il tedesco Michael Stich, ha fondato nel 1994 un’associazione molto attiva nella lotta all’Aids che ha recentemente prodotto una campagna di sensibilizzazione particolarmente forte, con immagini e slogan che turbano chiunque li guardi. Stich, oggi trentottenne, ha dichiarato che si parla troppo poco di Aids in Germania e che ultimamente stanno aumentando le contaminazioni. Tutto ciò per ricordare alcune notizie a dir poco tremende:

  • nel mondo vengono contaminati ogni giorno oltre 1700 neonati dal virus dell’Hiv
  • nel mondo ogni minuto un bambino muore di Aids
  • ogni otto secondi qualcuno viene contaminato con il virus Hiv
  • nel 2010 saranno 150 milioni i malati di Aids nel mondo
  • in Germania ci sono 600 bambini positivi all’Hiv
  • ogni giorno 12 mila persone vengono infettate

Speriamo si possa giungere presto a una cura efficace e completa, nel frattempo auspico a una maggiore sensibilizzazione verso questo problema informando costantemente le persone e promuovendo i test per diagnosticare in tempo il virus dell’Aids. [via repubblica]

Publicato: 1/4/2007Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

struttura hiv

Novità  sul fronte Hiv

I ricercatori del Caltech hanno individuato una glicoproteina contenuta nella superficie esterna del virus dell’HIV, che interagisce con i recettori CD4 e che permette al virus di entrare all’interno delle cellule sane per infettarle. Il suo nome è Clade C gp120, è necessario cristallazzare la proteina per poterne studiare al meglio la struttura, per questa… Continua a leggere Novità  sul fronte Hiv

13/4/2010Bio Blog

Il fiume. Un viaggio verso la sorgente dell’HIV e dell’AIDS

A seguito delle recenti polemiche sull’AIDS, questa settimana, ho deciso di presentare un libro importante su questa tematica. “The river”, stampato per la prima volta nel 1999, nasce dall’intenso lavoro di ricerca di Edward Hooper, durante quasi dieci anni sono stati consultati migliaia di documenti in archivi africani, europei ed americani e registrate numerose interviste.… Continua a leggere Il fiume. Un viaggio verso la sorgente dell’HIV e dell’AIDS

24/3/2009Bio Blog

Novità  sul fronte AIDS

Gli scienziati ritengono che alcuni pazienti che vengono a contatto con il virus dell’HIV non sviluppano la malattia, la ragione è da attribuirsi alle cellule B, che conservano una memoria immunitaria che sarebbe in grado di produrre gli anticorpi per la resistenza specifica contro l’HIV. I vaccini attualmente in via di sperimentazione avevano ed hanno… Continua a leggere Novità  sul fronte AIDS

17/3/2009Bio Blog

Cronologia anti-HIV

Nell’ultimo decennio pochissimi vaccini candidati sono arrivati alla fase del trial clinico su larga scala. Finora i metodi tradizionali per indurre gli anticorpi o mobilitare le cellule T non hanno portato a un vaccino in grado di proteggere dall’AIDS. Alla luce di questi fallimenti, il National Institute of Allergy and Infectious Diseases ha annunciato che… Continua a leggere Cronologia anti-HIV

3/2/2009Bio Blog