Quantcast
MEDgle: una risposta ad ogni sintomo | BioBlog

MEDgle: una risposta ad ogni sintomo

Categoria: Archivio Patologie
Tag: #diagnosi #NIH #strumenti
Condividi:

Oggi, ci si spinge a progettare sistemi informatici e motori di ricerca in grado di creare il connubio tra medicina e tecnologia, dando vita a strumenti in grado di definire una diagnosi pseudocorretta in base alla propria sintomatologia riportata per iscritto. Avevamo già  trattato questo argomento nell’articolo “Parla con un medico ora: online!“. Un nuovo motore di ricerca medica personalizzato, MEDgle, basato su un sistema esperto, è nato sulla rete. è una tipologia strumentale che analizza una data sintomatologia e altri parametri medici, fornendo nei risultati informazioni correlate a probabili cause. In un sistema esperto vengono identificate le categorie, dopo essere stato opportunamente istruito, è in grado di dedurre nuove informazioni da un insieme di informazioni di partenza. Esso si fonda sulla competenza umana registrata nella cosiddetta base di conoscenza, aggiornabile in base all’esperienza. Come avviene per il medico umano, il sistema esperto può operare su dati qualitativi e incompleti. Non é un sistema diagnostico, ne uno strumento per prendere decisioni mediche, ma solo uno strumento di ricerca per localizzare fonti informative correlate a determinati sintomi. Nel database del suo motore di ricerca, sono presenti migliaia di articoli e siti Web, mentre la classificazione degli oltre 900 sintomi e 1300 diagnosi é derivata dalla NIH.

Publicato: 26/7/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Retinoblastoma, diagnosi con la bioluminescenza

Grazie ad una nuova metodologia basata sulla bioluminescenza sarà  possibile diagnosticare precocemente in vivo il cancro dell’occhio, senza ricorrere a metodi invasivi come la biopsia. È quello che ipotizzano i ricercatori dell’ Università  di Shangai, che hanno messo a punto una nuova tecnica, detta BLI (bioluminescence imaging), che si basa sulla visualizzazione della luce emessa… Continua a leggere Retinoblastoma, diagnosi con la bioluminescenza

27/10/2009Bio Blog

Gadget da telefonino per diagnosticare la Tubercolosi

Il cellulare nato per fare telefonare ovunque, evolutosi in macchina fotografica e anche in lettore MP3, oggi entra a pieno diritto nel mondo della medicina.   Arriva infatti dall’America un gadget da cellulare, chiamato CellScope che funziona come un microscopio a fluorescenza. Il dispostitivo permette di avere immagini dettagliate di campioni di sangue, in modo… Continua a leggere Gadget da telefonino per diagnosticare la Tubercolosi

24/7/2009Bio Blog

Molecola per individuare l’ossigeno reattivo nei tessuti

Ricercatori del Georgia Institute of Technology hanno sviluppato un tracciante fluorescente chiamato idrocianina. Questa molecola è capace di individuare, in maniera quantitativa, la presenza di ossigeno in forma altamente reattiva (ROS), implicato in diversi processi di tipo infiammatorio oltre al cancro ed aterosclerosi. Delle 40 potenziali idrocianine, ad oggi, ne sono state create 6, che… Continua a leggere Molecola per individuare l’ossigeno reattivo nei tessuti

5/1/2009Bio Blog

Oral Cancer Day

Il carcinoma del cavo orale, in Italia, colpisce circa seimila persone e basta una visita mirata di pochi minuti dal dentista per diagnosticarlo precocemente, facilitando il successo delle cure. Per questo, ieri, venerdì 10 ottobre, l’Associazione nazionale dentisti italiani (Andi) ha celebrato la seconda edizione dell’Oral cancer day offrendo la possibilità  di effettuare un controllo… Continua a leggere Oral Cancer Day

13/10/2008Bio Blog