Quantcast
Si congela la gamba per farsela amputare | BioBlog

Si congela la gamba per farsela amputare

Categoria: Archivio Biotecnologie Mediche Disturbi psichici Estetica
Tag: #amputazione #arti #curiosità  #Disturbi psichici #Estetica
Condividi:

Al signor David Openshaw la sua gamba destra proprio non li piaceva. Racconta che è da quando aveva soli 4 anni, ora ne ha 28, che non sopportava l’arto. Così si è rivolto a vari specialisti ortopedici australiani per farsi amputare la gamba. Fortunatamente nessuno ha mai accettato di tagliare un arto sano e così David ha continuato la sua vita con entrambe gli arti inferiori. David però non sopportava proprio più la sua gamba destra e così dopo aver incassato il rifiuto dei medici ha escogitato un piano: immergere la gamba nel giaccio secco. Questa volta i chirurghi, vedendolo arrivare in pronto soccorso con l’arto assiderato, hanno dovuto procedere con la sua inevitabile amputazione. Raccontata così sembra quasi uno scherzo, ma è tutto vero. Questa patologia, già  nota in letteratura, consiste in un vero e proprio disturbo di identità  caratterizzata dalla convinzione del sentirsi “prigionieri in un corpo sbagliato”. Ora David, fotografato con la sua nuova protesi, dice di essere finalmente felice e di amare la moglie Joanne McWilliam più di prima. Ha dichiarato: «Il dolore provocato dal ghiaccio secco è stato lancinante, ma ne è valsa la pena». Che dire… contento lui, gli auguriamo solo che i rimanenti tre arti siano di suo gradimento! [via thesun]

Publicato: 19/6/2008Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Auto-trapianto di staminali per non amputare l’arto

L’Università  Cattolica di Campobasso salva un altro arto: una donna di 72 anni vengono iniettate cellule staminali autologhe prelevate dal midollo per evitare l’amputazione. In passato avevamo già  descritto la tecnica nel dettaglio, qui maggiori informazioni. La paziente, giunta al nosocomio, era affetta da un’ischemia critica irreversibile e necrosi dei tessuti. I medici hanno dapprima… Continua a leggere Auto-trapianto di staminali per non amputare l’arto

23/10/2008Bio Blog

Amputato pene senza permesso

Il documento qui sopra mostra l’atto di citazione avanzata da un americano nei confronti di due medici, rei di avergli asportato il pene senza averglielo prima chiesto. La storia, seppur non esente da ombre, si svolge in questo modo: il paziente si rivolge alla struttura perché gli venisse applicata la circoncisione (banalmente, l’asportazione di parte… Continua a leggere Amputato pene senza permesso

26/9/2008Bio Blog

Staminali contro l’amputazione

L’Università  Cattolica di Campobasso è tra i primi Centri in Europa (si stima siano 4 o 5 in tutto) a eseguire un trattamento estremamente innovativo utilizzando le cellule staminali per evitare a una paziente l’amputazione dell’arto. L’intervento è stato eseguito alla Cattolica di Campobasso, frutto di un protocollo di studio innovativo e che oggi ha… Continua a leggere Staminali contro l’amputazione

25/9/2008Bio Blog

Bisturi per i piedi di zucchero

Proprio l’uso del bisturi, potrebbe evitare ai malati di diabete le temute amputazioni. La clinica della Medizinischen Hochschule di Hannover è stata tra le prime ad impiegare questo trattamento. La prognosi è nera. Chi conta tra i propri pazienti persone affette da diabete lo sa bene: nel 30%-50% dei casi si registra lo sviluppo di… Continua a leggere Bisturi per i piedi di zucchero

26/4/2008Bio Blog