Quantcast
Pillola del dopodomani | BioBlog

Pillola del dopodomani

Categoria: Archivio Contraccettivi Farmaci Gravidanza Sessuologia
Tag: #Contraccettivi #effetti collaterali #Gravidanza #ovulazione #pillola #progesterone
Condividi:

E dopo la pillola del giorno dopo, ecco quella di “dopodomani”. Un nuovo contraccettivo, chiamato EllaOne, è in arrivo sugli scaffali delle farmacie francesi. Funziona con lo stesso principio della “pillola del giorno dopo”, ma potrà  essere utilizzata fino a cinque giorni dopo il rapporto considerato “a rischio”. L’efficacia è altissima: oltre il 95%, spiega l’azienda che l’ha creata, HRA Pharma: delle 1.241 donne che hanno preso parte allo studio principale, solo 26 (il 2,1%) è rimasto incinta. La commercializzazione della pillola è stata autorizzata una prima volta dall’Europa a maggio, ma aspetta l’ultimo “semaforo verde” dall’Agenzia Europea del Farmaco il 24 di settembre prossimo. Subito dopo la commercializzazione in Francia, il medicinale dovrebbe sbarcare in Germania e Gran Bretagna. In Francia sarà  in vendita su prescrizione medica. Non è ancora stato comunicato il prezzo, che sarà  però più alto di quello della pillola del giorno dopo. Pochissimi gli effetti collaterali registrati: dolori addominali e irregolarità  nel ciclo mestruale. L’efficacia del levonorgestrel (norlevo), ovvero il principio della pillola del giorno dopo, è paragonabile a quella del nuovo farmaco entro le prime 24 ore successive al rapporto: ma scende al 60% tra le 48 e le 72 ore. Dopo il terzo giorno, l’efficacia è pressoché nulla. La differenza è nelle modalità  di funzionamento: la nuova pillola è infatti un modulatore specifico dei recettori del progesterone: blocca l’ovulazione, ma per un tempo più lungo della pillola del giorno dopo. Alcune associazioni cattoliche, scrive il giornale Le Figaro, hanno protestato contro la commercializzazione della pillola, messa a confronto con la RU486, o pillola abortiva.

Publicato: 15/9/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Yaz, la nuova pillola contraccettiva in arrivo dall’America

Sarà  disponibile in Italia a partire dal mese prossimo e si pensa che dopo il solito scetticismo iniziale la nuova pillola verrà  benevolmente accolta! La pillola già  in uso in America è stata presentata ad un congresso a Berlino, cui hanno preso parte numerosi medici provenienti da diverse nazioni. Yaz, questo è il nome della… Continua a leggere Yaz, la nuova pillola contraccettiva in arrivo dall’America

26/1/2009Bio Blog

La contraccezione vista dal maschio

Il maschio italiano, secondo un’indagine recentissima e trasversale da Nord a Sud, tra generazioni diverse (18-54 anni) e mestieri variegati, dimostrerebbe ancora una palpabile assenza di pragmatismo. Intervistati sulla loro “prima volta’” solo il 5 per cento dichiara di aver intavolato il dialogo contraccettivo con la partner di quel momento: gli altri ne hanno piuttosto… Continua a leggere La contraccezione vista dal maschio

12/1/2009Bio Blog

Ricostruire la sessualità  dopo il parto

Il parto è un momento importante nella vita della donna, forse è proprio durante il parto che la donna si sente veramente madre per la prima volta. Nelle prime settimane di vita del bimbo, la mamma tende a riversare mille attenzioni e premure sul piccolo, tralasciando i momenti di intimità  con il partner. Generalmente, le… Continua a leggere Ricostruire la sessualità  dopo il parto

18/11/2008Bio Blog

Love Condom: 3 preservativi a 0,50

Simpatica campagna costruita dalla Troy, un’agency belga, che mette in risalto la linea Love Condoms, una confezione di profilattici a basso costo. Infatti, nella mini-confezione sono disponibili tre preservativi ad un costo consigliato di 50€cent (anche se è possibile trovarli a meno). Un pene in primo piano e alcune battute che rendono il contesto simpatico:… Continua a leggere Love Condom: 3 preservativi a 0,50

8/10/2008Bio Blog