Quantcast
Il tè bianco ti fa bella | BioBlog

Il tè bianco ti fa bella

Categoria: Archivio Estetica Medicina alternativa Rimedi naturali
Tag: #collagene #elastina #tè bianco #trattamenti di bellezza
Condividi:

I ricercatori della Kingston University di Londra, in collaborazione con quelli del Neal’s Yard Remedies, hanno testato le proprietà  salutari di 21 estratti di piante ed erbe, scoprendo che il tè bianco è quello con le migliori caratteristiche. Ha una forte azione anti-invecchiamento e sembra ridurre il rischio di ammalarsi di cancro e di artrite reumatoide. Durante lo studio gli scienziati hanno valutato la capacità  di ognuna delle sostanze di bloccare l’azione dell’ elastasi e della collagenasi, due enzimi in grado di rompere, rispettivamente, l’elastina e il collagene. La prima è una proteina che conferisce elasticità  alla pelle, ai polmoni, alle arterie e ai legamenti, mentre il collagene dona resistenza ai tessuti connettivi, tra cui il derma. Dai test è emerso che il tè bianco possiede anche una forte azione anti-ossidante, cioè la capacità  di convertire i composti reattivi dell’ossigeno in molecole meno dannose per le cellule. L’elastasi, la collagenasi e le sostanze ossidanti, agiscono nei normali processi corporei, come l’invecchiamento, ma sono anche associati a meccanismi infiammatori gravi tra cui quelli responsabili dell’artrite reumatoide e di alcuni tipi di cancro. Oltre al tè bianco anche altri estratti vegetali hanno mostrato attività  anti-collagenasica e anti-elastasica, in particolare il gallio e la rosa, mentre l’azione anti-ossidante è risultata elevata nel tè verde. “Le conoscenze ottenute da questa ricerca saranno approfondite” ha comunicato il dottor Pauline Hili direttore del Neal’s Yard Remedies, un azienda che produce prodotti di bellezza, “ per realizzare prodotti sicuri e d’avanguardia nel campo dell’estetica” Da: Anti-collagenase, anti-elastase and anti-oxidant activities of extracts from 21 plants Tamsyn SA Thring, Pauline Hili, Declan P Naughton BMC Complementary and Alternative Medicine 2009, 9:27 (4 August 2009)

Publicato: 13/8/2009Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Formazione di tessuto biologico in una bambola

Un gruppo di ricercatori dell’Università  di Tokyo guidati dal professor Shoji Takeuchi, il 22 gennaio di quest’anno, ha annunciato la creazione e il mantenimento in vita, anche se per poco, di un tessuto biologico. L’esperimento è avvenuto incapsulando centinaia di migliaia di cellule di collagene e rivestendo la capsula con del tessuto epiteliale, queste cellule sono state messe all’interno… Continua a leggere Formazione di tessuto biologico in una bambola

11/2/2009Bio Blog

Protesi totale caviglia in non-metallo

Uno studio conclusosi con successo e pubblicato su Journal of Foot & Ankle Surgery che descrive una nuova tecnica per la riparazione della caviglia. la tecnica messa a punto da Daniel K. Lee, direttore del reparto di chirurgia del piede e della caviglia presso l’UCSD Medical Center, consiste nell’applicare un materiale molto simile al collagene… Continua a leggere Protesi totale caviglia in non-metallo

27/6/2008Bio Blog

Il maiale che ti gonfia le labbra

Il mondo della chirurgia estetica, è in piena espansione ed ormai la scelta è ampia e per tutti i generi di gusti e capricci. Oggi, più che mai, vengono utilizzate le microiniezioni di varie sostanze per la correzione cutanea. I cosiddetti filler. Proviene dal maiale l’ultimo prodotto per rendere le labbra più carnose. Si tratta… Continua a leggere Il maiale che ti gonfia le labbra

19/5/2008Bio Blog

Molta ricerca resta ancora da fare nella lotta all’EBS

Le epidermolisi bollose sono un gruppo di malattie genetiche in cui la cute e gli epiteli vanno incontro, spontaneamente o in seguito a traumi minimi, a scollamento e formazione di bolle. Esistono tre generi di questa malattia, dalla più semplice (EBS) alla più grave o letale (detta tipo Herlitz), che diventa spesso fatale nei neonati… Continua a leggere Molta ricerca resta ancora da fare nella lotta all’EBS

15/11/2007Bio Blog