Quantcast

Il Meyer: un Ospedale per amico

Categoria: Archivio Associazioni no profit volontariato Terapia del dolore
Tag: #eccellenza #fondi #ospedale #ricerca #volontariato
Condividi:

A Firenze, una delle realtà  più belle e all’avanguardia d’Europa risponde al nome di Ospedale Pediatrico Meyer, una struttura che da sempre si occupa di ricerca, cura ed assistenza dei bambini. La particolare attenzione che questa struttura ha nei confronti della salvaguardia della salute infantile è arricchita dalla presenza di una Fondazione e di numerose attività  da essa organizzate, per raccogliere fondi, divulgare e diffondere nuove linee di ricerca.

Lo scorso sabato tutta la città  è stata invitata a partecipare ad una bellissima festa, una giornata di Porte aperte, durante la quale tutti i genitori e i loro bambini hanno potuto visitare i reparti ospedalieri, attraverso  un tour guidato. Durante la giornata i bambini hanno partecipato a laboratori artistici, organizzati da alcune importanti associazioni toscane, hanno potuto familiarizzare con i cuccioli dell’Associazione Antropozoa, che si occupa di Pet therapy, una delle attività  di casa al Meyer.

In questa struttura, nulla è lasciato al caso, ogni attività , dalla clinica alla ricerca, dal volontariato all’attesa, è svolta con la massima professionalità  ed impegno.  Grazie a manifestazioni come questa, promossa da Mediafriends onlus e, che ha visto anche la partecipazione di un personaggio amatissimo, quale il campione di calcio Alberto Gilardino, vengono raccolti fondi  per l’acquisto di ulteriori attrezzature, come già  in passato è avvenuto e per promuovere nuovi servizi offerti dall’ Ospedale.

E’ difficile conciliare tante realtà  in una sola, ma in questa struttura si può, al Meyer un bambino non ha la sensazione di vivere in Ospedale, ma di trovarsi in una realtà  ludica, anche grazie a tante Associazioni di volontariato,  quali Helios, che promuove la lettura per sentirsi sollevati, Noi per Voi, un’associazione di genitori,  Antropozoa, Abio, Soccorso Clown e tante altre. Inoltre la possibilità  di usufruire di attività  formative all’avanguardia e assolutamente specialistiche è di grande importanza  per i professionisti, che sono coinvolti a 360° nella vita ospedaliera.

Non è un caso che l’Ospedale Pediatrico Meyer sia annoverato come modello di Ospedale Europeo e sia membro del Nachri, un’Associazione che raduna oltre 180 ospedali ed istituti che si occupano, della salute e della ricerca sulla salute del bambino.

Publicato: 2010-02-28Da: Bio Blog

Potrebbe interessarti

Cellule staminali della placenta: una miniera inutilizzata

La placenta, secondo le ultimissime ricerche, risulta più ricca di cellule staminali rispetto al sangue del cordone ombelicale, tuttavia nella maggioranza dei parti viene eliminata senza poter attingere a quella riserva così preziosa per la ricerca e per le terapie. L’equipe dell’Ospedale Pediatrico di Oackland, in California, ha scoperto nel 2009 che la placenta contiene… Continua a leggere Cellule staminali della placenta: una miniera inutilizzata

2010-03-08Bio Blog
Souvenaid

Souvenaid, una nuova bevanda contro l’Alzheimer

Si chiama Souvenaid la nuova bevanda sperimentale messa a punto dalla Rush University Medical Center di Chicago. Souvenaid potrebbe essere in grado di limitare le carenze mnemoniche dei pazienti ai primi stadi della malattia o con una moderata di Alzheimer. Saranno 500 i pazienti sottoposti a questa nuova sperimentazione, queste persone verranno distribuite in 40… Continua a leggere Souvenaid, una nuova bevanda contro l’Alzheimer

2010-03-05Bio Blog
guna

Da Glaxo a GUNA

È di poche ore fa la notizia a sorpresa della chiusura del polo di italiano della Glaxo, con oltre 500 ricercatori a rischio licenziamento, a causa – dichiarano i vertici della multinazionale farmaceutica – del mancato raggiungimento del budget atteso: “solo” + 11% invece che + 14%. Interviene sul caso Alessandro Pizzoccaro, fondatore e Presidente di GUNA Spa, la… Continua a leggere Da Glaxo a GUNA

2010-02-08Bio Blog
dentifricio spazzolino

Dentifrici, quale scegliere?

Sarà  capitato sicuramente anche a voi di recarvi ad acquistare un dentifricio al supermercato o in farmacia e di trovarvi con un’ampia gamma di prodotti, ma quale scegliere? Spesso la scelta ricade sui prodotti reclamizzati oppure si fa una cernita in base al costo perché dal punto di vista della salute tutti i dentifrici promettono… Continua a leggere Dentifrici, quale scegliere?

2010-01-22Bio Blog